0

Perchè Windows 10 è una bufala

 

0

Installare stampanti e scanner Brother su Manjaro o Arch Linux

 

0

Faceskin, nuovo modo di navigare la rete

 

0

Telegram e Plasma 5: usare icone monocromatiche per la systray (e risolvere così il problema dell'icona pixelata)


In questi giorni sto riprovando KDE neon, la distro principe per gli amanti di KDE. Durante l'uso della distro mi sono imbattuto in un fastidioso bug che affligge Telegram su Plasma 5 e che fa apparire sgranata l'icona di Telegram nella tray di sistema:


Il problema è stato già segnalato al team di Telegram ma non è ancora stato risolto e si presenta ogni qual volta su Plasma andate a variare la dimensione del pannello inferiore.

Mi sono così messo alla ricerca di un workaround che mi consentisse di risolvere il problema e che magari mi consentisse di uniformare il colore dell'icona di Telegram alla systray monocromatica di Plasma.

La soluzione è giunta grazie al blog di Alessandro Longo che ha realizzato un pacchetto di icone monocromatiche per Telegram in grado di risolvere il problema. Ecco come fare.

La prima cosa da fare è scaricare il pacchetto con le icone monocromatiche per Telegram a questo link. Una volta fatto al suo interno troverete due cartelle:
  • Breeze che contiene le icone adatte al tema Brezza
  • Breeze Dark che contiene le icone al tema Brezza scuro
All'interno delle cartelle troverete una serie di immagini in formato PNG da copiare nella cartella .TelegramDesktop/tdata/ticons/ presente nella vostra Home (abilitate la visione dei file nascosti per vederla).

Una volta copiate le icone da voi scelte vi basterà avviare Telegram e godervi le nuove icone monocromatiche

Ecco come appare Telegram con le icone Breeze
Nel post di Alessandro è inoltre presente una guida che illustra come aggiungere una scorciatoia per switchare rapidamente dal tema Breeze al tema Breeze Dark in modo da non dover star a ricopiare le icone quando cambiate tema.

Via Axel L. blog

 

 

0

Facebook e la non privacy

Una funzione apparentemente importante e tutelata dalle leggi italiane è rappresentata dala tutela della privacy sui dati e contenuti sensibili. Non è la prima volta ne l’ultima che si affianca Facebook al termine Privacy in modo negativo poichè è altrettanto vero e riconosciuto che la limitazione dell’accesso ai propri dati può essere impostato a piacimentoLeggi di pià a riguardoFacebook e la non privacy[...]

L'articolo Facebook e la non privacy sembra essere il primo su RinoRusso.it.

 

0

Google Scholar ovvero una gigante biblioteca online

 

0

Creare PDF/A o convertire PDF in PDF/A con LibreOffice

Il PDF/A è uno standard ISO (ISO 19005-1:2005 ) che definisce un formato per l'archiviazione nel lungo periodo di documenti elettronici basato sulla versione 1.4 (PDF/A-1) del formato PDF di Adobe Systems Inc. (implementato in Adobe Acrobat versione 5 e successive).
Questo tipo di formato di file è molto richiesto nello scambio di documenti con la pubblica amministrazione italiana. Chi lavora con il Catasto conosce bene questo formato in quanto è richiesto per l'invio di allegati che accompagnano le pratiche catastali.
Quando un utente si trova per la prima volta a dover realizzare un file PDF di questo tipo spesso va nel panico più totale perché non sa con quale software generarlo.
Quest'oggi vi illustrerò come è semplice creare un file PDF/A usando il nostro amato LibreOffice.

Creare un PDF/A con LibreOffice partendo da un file di testo

Questo è il caso più comune ovvero abbiamo scritto una relazione con LibreOffice (o altra suite) e vogliamo convertirlo in PDF/A.
Apriamo il nostro documento di testo che vogliamo salvare nel formato PDF/A. Clicchiamo ora su File, Esporta nel formato PDF...


Nella nuova finestra che si aprirà spuntiamo la voce Archivio PDF/A-1a (ISO 19005- 1) e clicchiamo su esporta.


Indicate il percorso di salvataggio.
Bene, ora il nostro file PDF/A è stato creato e possiamo vederlo nelle proprietà del file appena generato.


Convertire un PDF nel formato PDF/A con LibreOffice

Nel caso fossimo già in possesso di un file PDF (magari generato da altri programmi come quelli di scansione) e vogliamo convertirlo nel formato PDF/A la procedura è simile.
Apriamo LibreOffice e clicchiamo Apri File


e andiamo a selezionare il file PDF che vogliamo convertire nel formato PDF/A.
Una volta fatto il file PDF verrà aperto da LibreOffice Draw.
Clicchiamo ora su FileEsporta nel formato PDF...



Spuntiamo la voce Archivio PDF/A-1a (ISO 19005- 1) e clicchiamo su esporta.


Il file PDF verrà ora convertito da LibreOffice nel formato PDF/A


 

0

Chrome Schermo Intero

Vuoi mettere o togliere il “browser full screen“? In sintesi e in italiano significa che Chrome (o qualsiasi altro programma per navigare su internet) è a schermo intero. Mettere lo schermo intero può essere molto utile quando si vuole vedere un film o un video in tutta tranquillità senza che nessun elemento sullo schermo ti […]