Category archives: Guide

 

 

0

Aggiornare Ubuntu alla versione 15.04 Vivid

In questa guida vedremo come aggiornare Ubuntu e derivate nella nuova release 15.04 Vivid Vervet.

Update Ubuntu 15.04 Vivid
I developer Canonical hanno lavorato molto in questi mesi per rendere la famosa distribuzione Linux sempre più stabile e completa. Tra le tante novità incluse in Ubuntu 15.04 Vivid troviamo ad esempio driver open source e proprietari aggiornati, Linux 3.19, la migrazione in GTK+ 3.14, migliorie per il window manager Compiz ecc. Per le derivate la novità più importante è sicuramente l’arrivo di Plasma 5 di default in Kubuntu 15.04 Vivid, nuova versione che rende l’ambiente desktop “K” più completo e moderno. Per gli utenti che hanno installato una release precedente è possibile aggiornare la distruzione alla nuova versione 15.04 Vivid, ecco come fare.

Continua a leggere…

 

0

Linux Mint presenta mint-dev-tools

Clement Lefebvre ha presentato il nuovo mint-dev-tools, utile tool dedicato agli sviluppatori di terze parti.

mint-dev-tools in Linux Mint
In questi anni i developer di Linux Mint hanno lavorato in nuovi ed importanti progetti (come ad esempio il desktop environment Cinnamon, Mate e applicazioni correlate) per fornire agli utenti un’ambiente desktop più completo e funzionale. La community Linux Mint ha collaborato molto in questi anni con gli sviluppatori nella correzione di bug, test di nuovi progetti ecc. Per migliorare la collaborazione tra i developer Linux Mint e sviluppatori di terze parti è nato mint-dev-tools presentato proprio in questi giorni da Clement Lefebvre. mint-dev-tools è un progetto che consente agli sviluppatori e normali utenti di poter operare e testare lo sviluppo dei vari software, ambienti desktop ecc sviluppati da Linux Mint in maniera tale da poter risolvere eventuali problemi, proporre nuove features ecc.

Continua a leggere…

 

0

Adobe Shockwave Player in Linux

In questa guida vedremo come installare correttamente il plugin Adobe Shockwave Player in Linux grazie al tool Pipelight.

Adobe Shockwave Player in Firefox su Ubuntu
Sono molti i portali web che stanno pian piano abbandonando Adobe Flash per puntare su HTML5, tecnologia che ci consente di poter accedere ai vari contenuti multimediali senza plugin di terze parti. In caso di siti web che utilizzano ancora Adobe Flash è ancora disponibile il plugin proprietario che possiamo installare direttamente dai repository ufficiali della nostra distribuzione oppure semplicemente utilizzando Google Chrome. Per Linux non è disponibile il plugin per Adobe Shockwave Player che ci consente di riprodurre contenuti web sviluppati con Macromedia Director, per risolvere questo problema possiamo utilizzare il tool Pipelight, ecco come fare.

Continua a leggere…

 

0

Lubuntu: come utilizzare App Grid o Ubuntu Software Center

In questa guida vedremo come installare App Grid oppure Ubuntu Software Center in Lubuntu Linux.

App Grid in Lubuntu
Gli sviluppatori Lubuntu hanno lavorato molto in questi anni per rendere sempre più completa la distribuzione mantenendola comunque molto leggera. Tra i vari progetti sviluppati troviamo Lubuntu Software Center, una versione più  leggera del gestore dei pacchetti grafico di default in Ubuntu con il quale è possibile cercare ed installare facilmente le proprie applicazioni preferite. Purtroppo in Lubuntu Software Center non è possibile ad esempio acquistare ed installare applicazioni o giochi a pagamento, funzionalità che possiamo avere utilizzando ad esempio App Grid oppure installando Ubuntu Software Center.

Continua a leggere…

 

0

Antergos/Arch Linux: Rimuovere l'errore "Errore interno nello stream dei dati" di Video

In questi giorni ho deciso di provare Antergos, una interessante derivata di ArchLinux (di cui vi ho parlato qualche tempo fa in questa piccola recensione) che offre un comodo installer grafico che ci consente di avere una Arch Linux preconfigurata e con l’ambiente desktop che preferiamo.

Ho deciso di provare la variante con GNOME e mi sono fin da subito scontrato con un fastidioso problema di Video (o Video come si fa chiamare ora) che mi rendeva impossibile la riproduzione di alcuni filmati sia AVI che MKV.

L’errore è il seguente

ovvero “Si è verificato un errore. Errore interno nello stream dei dati.
Come risultato il video non parte o parte ma mostra lo schermo tutto nero.

Dopo una ricerca in rete sono (per fortuna) riuscito a trovare il colpevole. L’errore si verifica per via del pacchetto gstreamer-vaapi che serve ad abilitare l’accelerazione hardware con gstreamer.
Una volta rimosso i video torneranno a funzionare regolarmente. È una soluzione poco ortodossa però nel mio caso ha funzionato alla perfezione.

 

0

Ubuntu: script per installare e aggiornare Pepper Flash Player

In questa guida vedremo come utilizzare un semplice script per installare, aggiornare e operare in Pepper Flash Player su Ubuntu.

Flash player script Ubuntu
La decisione da parte di Adobe di abbandonare lo sviluppo del plugin Flash Player per Linux ha portato diverse discussioni e diverse problematiche agli utenti. L’attuale versione 11.2 di Flash Player per Linux risulta ormai datata, per gli utenti che richiedono ancora il plugin proprietario di Adobe è possibile avere la versione aggiornata solo tramite il browser Google Chrome. Per fortuna possiamo avere Adobe Flash Player aggiornato anche in Mozilla Firefox e Chromium grazie al tool Pepper Flash Player che consente l’utilizzo del plugin di Google Chrome anche in altri browser.

Continua a leggere…

 

0

GNOME 3.16 Rilasciato, le novità e come installarlo

E’ finalmente disponibile la versione stabile di GNOME 3.16, le principali novità e come installarlo.

GNOME 3.16
Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile GNOME 3.16, nuova versione del famoso desktop environment open source che porta con se molte nuove features. Tra le principali novità introdotte in GNOME 3.16 troviamo diverse migliorie nel supporto per il nuovo server grafico Wayland (e l’introduzione del supporto per MIR), debutta il supporto per stampanti IPP (Internet Printing Protocol). Con Gnome Shell 3.16 approda il nuovo sistema di notifica che ci consente di avere un’elenco direttamente dall’applet data ed ora (rivisitato per consentire la visualizzazione delle notifiche e vari evanti, appuntamenti ecc).

Continua a leggere…

 

0

2/OS sistema virtuale per avviare contemporaneamente applicazioni Linux e Windows

E/OS (o 2/OS) è un sistema che ci consente di avviare contemporaneamente applicazioni native per Linux, Windows, MS-DOS e BeOS.

2/OS
Sono molti gli utenti che ogni giorno utilizzano Wine per poter avviare e utilizzare applicazioni native per Microsoft Windows all’interno della propria distribuzione Linux. In alternativa a Wine possiamo utilizzare VirtualBox, QEMU o altra soluzione di virtualizzazione, in maniera tale da avviare Microsoft Windows all’interno del nostro sistema operativo. Se non disponiamo di una copia di Microsoft Windows è possibile utilizzare 2/OS (o E/OS Emulator Operating System), soluzione nata per consentire all’utente di poter installare / avviare qualsiasi software per Linux, Windows, BeOS, MS-DOS direttamente dal proprio desktop.

Continua a leggere…

 

0

Sandstorm piattaforma open per installare facilmente applicazioni web nel nostro server

Vi presentiamo Sandstorm, piattaforma open con la quale possiamo installare facilmente nel nostro server Wordpress, Apache Wave, Tiny Tiny RSS ecc

Sandstorm
In questi anni abbiamo presentato diverse applicazioni web da poter utilizzare all’interno del nostro web server oppure in un servizio di hosting ecc. Per facilitare l’installazione di applicazioni web all’interno del nostro web server sono nati in questi anni diversi progetti tra questi troviamo Sandstorm. Sandstorm è una piattaforma open source sviluppata per facilitare l’installazione di applicazioni web all’interno di un server o hosting grazie ad una semplice interfaccia grafica. Il progetto consente inoltre di operare in nuovi progetti, con la possibilità di accederne da remoto direttamente dal nostro browser e molte altre utili funzionalità specifiche per gli sviluppatori.

Continua a leggere…

 

0

PekWM leggero window manager per Linux

In questa guida vedremo come installare e utilizzare PekWM veloce e soprattutto leggero window manager open source.

PekWM in Ubuntu
Nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux troviamo diversi window manager dalle caratteristiche davvero molto interessanti. Oltre ai famosi KWin, Mutter, Xfwm e soprattutto OpenBox e Fluxbox troviamo anche window manager poco conosciuti come ad esempio PekWM, progetto open source, scritto da Claes Nästen, nato come valida alternativa a aewm++.
PekWM è un window manager semplice e soprattutto leggero, ottimo quindi per personal computer datati o per gli utenti che amano un’ambiente desktop veloce e reattivo.

Continua a leggere…