Category archives: Guide

 

 

0

Enlightenment E19 Rilasciato, le novità e come installarlo

E’ stato ufficialmente rilasciato il nuovo Enlightenment E19 con il supporto per Wayland, display HiDPI e molto altro ancora, ecco come installarlo

Enlightenment E19
Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile la versione stabile di Enlightenment E19 nuova ed attesissima versione del “light” desktop environment per Linux. Enlightenment è un’ambiente desktop open source in grado di fornire numerose personalizzazioni, effetti, trasparenze ecc il tutto richiedendo pochissime risorse, ottimo quindi per personal computer nuovi e datati. Con la nuova versione E19 il nuovo Enlightenment include moltissime novità e migliorie come ad esempio il supporto per il compositor di Wayland e per display HiDPI in maniera tale da poter essere utilizzato in futuro anche nuove release e in pc con monitor ad alta densità di pixel.

Continua a leggere…

 

0

Resizescreen script per aumentare del 25% la risoluzione massima in un Netbook

Resizescreen è un’utile script che ci consente di aumentare la risoluzione massima del 25% o di più direttamente da terminale. 

Ubuntu in Netbook
Sono ancora molti gli utenti che utilizzano Netbook, personal computer portatili compatti, ottimi soprattutto per navigare in internet. Molti user utilizzano nei netbook distribuzioni / ambienti desktop leggeri come ad esempio Lubuntu / LXDE o XFCE in grado di fornire un’ottimo sistema operativo in grado di richiedere poca memoria ram.
Essendo dispay molto ridotti (di norma da 10 pollici con risoluzione da 1024×600) può capitare di trovare dei problemi con alcune applicazioni dove troviamo caratteri o immagini troppo piccoli. Per risolvere questo problema possiamo utilizzare Resizescreen, utile script che ci consente di aumentare temporaneamente la risoluzione massima del nostro display da riga di comando.

Continua a leggere…

 

0

Chrome: comprimere i dati nella versione per pc

E’ possibile comprimere i dati inviati e ricevute nella versione per pc di Google Chrome, ecco come fare.

Google Chrome - Data Compression Proxy
Tra le tante novità incluse nella versione per Android di Google Chrome troviamo anche la compressione dei dati, funzionalità che ci consente di risparmiare traffico dati mantenendo la nostra connessione stabile e veloce. Funzionalità simile la troviamo nel browser Opera con la modalità “Turbo” che consente di velocizzare la navigazione in connessioni internet lente. Se utilizziamo ad esempio Google Chrome / Chromium in un pc portatile con una connessione internet mobile possiamo risparmiare traffico dati semplicemente comprimendo i dati attraverso Chrome Data Compression Proxy server.

Continua a leggere…

 

0

Installare Pantheon in Arch Linux

In questa guida vedremo come installare il desktop environment Pantheon di elementary OS in Arch Linux e derivate grazie a repo dedicati.

Tra le nuove distribuzioni che stanno riscontrando un notevole successo troviamo anche elementary OS, derivata di Ubuntu che include il desktop environment Pantheon.
Pantheon è un’ambiente desktop semplice e minimale che include effetti, trasparenze ed animazioni varie oltre a fornire numerose applicazioni dedicate come la dockbar Plank, il menu Slingshot App Launcher ecc. L’ambiente desktop Pantheon sarà presto incluso anche nei repository ufficiali di Debian e Ubuntu, e possiamo installarlo facilmente anche in Arch Linux e derivate (compreso Manjaro, Bridge ecc) grazie a repository dedicati.

Continua a leggere…

 

0

applist tool per avviare le applicazioni di Ubuntu Touch da pc senza installarle

applist è un utile tool che ci consente di accedere a tutte le applicazioni disponibili per Ubuntu Touch dalla versione desktop senza alcuna installazione.

applist in Ubuntu
Mancano pochi mesi al rilascio dei primi device mobili con Ubuntu OS preinstallato. Tra i primi device ad avere Ubuntu Touch (in dual boot con Android) troviamo Meizu MX4, smartphone che possiamo già prenotare / acquistare dallo store ufficiale italiano. Oltre alle applicazioni di default, sviluppate all’interno del progetto Core Apps, troviamo già diverse applicazioni di terze parti native per Ubuntu Touch che possiamo testare / consultare direttamente dalla versione desktop di Ubuntu attraverso il tool applist.
applist è tool, open source scritto in Python, con il quale possiamo avere l’elenco dettagliato delle applicazioni disponibili per Ubuntu Touch con la possibilità di poterle testare senza doverle installare.

Continua a leggere…

 

0

VirtualBox: convertire le immagini IMG in VDI

In questa guida vedremo come convertire facilmente un’immagine IMG in una macchina virtuale VDI da caricare in Oracle VirtualBox

Oracle VirtualBox
Sono molti gli utenti ed aziende che ogni giorno utilizzano Oracle VirtualBox per testare nuovi progetti, sistemi operativi o altro ancora. Difatti VirtualBox ci consente di poter avviare all’interno del nostro sistema operativo macchine virtuali Linux, Windows e Mac in maniera tale da poter avviare ad esempio applicazioni non supportate, avviare nuovi progetti e molto altro ancora.
Di default VirtualBox ci consente di caricare un file immagine ISO oppure un cd / dvd presente nel nostro pc per poter installare ad esempio una distribuzione Linux, Microsoft Windows ecc. Non possiamo però caricare immagini in formato IMG (normalmente utilizzate per creare pendrive USB), le quali però possono essere facilmente convertite in una macchina virtuale VDI (Virtual Disk Image).

Continua a leggere…

 

0

elementary OS: come ripristinare Comprimi ed Estrai Qui in Pantheon Files

In questa semplice guida vedremo come ripristinare Comprimi ed Estrai Qui nel menu contestuale di Pantheon Files in elementary OS 0.3 Freya.

elementary OS 0.3 - Comprimi ed Estrai Qui in Pantheon Files
Sono già diversi gli utenti che hanno installato l’attuale Beta di elementary OS 0.3 Freya, nuova release basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS che include numerose novità.
elementary OS 0.3 Freya Beta è una release ancora in fase di sviluppo che risolta comunque già abbastanza stabile e funzionale anche se sono presenti ancora alcuni bug che sicuramente verranno risolti prossimamente prima del rilascio della nuova versione Stabile. Alcuni nostri lettori hanno notato la mancanza delle opzioni Estrai Qui e Compimi nel menu contestuale di Pantheon Files, funzionalità molto utile che ci velocizza l’estrazione e creazione di file compressi nei più diffusi formati.

Continua a leggere…

 

0

Uno introduzione a systemd per Centos 7

Articolo di Stuart Burns pubblicato su Openlogic.com Con il rilascio di Red Hat Enterprise Linux 7  e CentOS versione 7, ora è un buon momento per parlare di systemd, che sostituirà il classico System V (SysV) per tutti gli script di avvio e runlevel. Le distribuzioni basate su Red Hat-stanno migrando a systemd perché fornisce modi più efficienti di gestione dei [...]

 

0

Electrolysis (e10s) in Firefox Nightly

Electrolysis è una caratteristica sperimentale di Mozilla Firefox che permette di compartimentare i processi che avvengono nel browser come “esterni” al browser stesso migliorando di fatto performance e sicurezza. Ciò che accade nelle schede o finestre diventa autonomo ed il crash di una singola parte non farà crashare tutto il browser. Abilitare Electrolysis: Nota bene: […]

 

0

Xiaomi Tool utile software per effettuare backup, restore, recovery ecc

Vi presentiamo Xiaomi Tool utile software per Linux e Windows con il quale potremo effettuare facilmente il backup e ripristino, recovery ecc di device Xiaomi.

Xiaomi Tool in Ubuntu Windows
Sono molti gli utenti che ogni giorno acquistano device prodotti da Xiaomi, famosa azienda produttrice cinese sviluppatrice anche della ROM MIUI. Visto il successo di Xiaomi, i developer XDA hanno recentemente rilasciato un’interessante software per operare in device prodotti dall’azienda cinese da Linux e Microsoft Windows.
Xiaomi Tool è un software open source che ci consente di effettuare numerose ed utili operazioni device Xiaomi come ad esempio il backup e ripristino di MIUI sistema operativo mobile proprietario basato su Android supportato da oltre 200 dispositivi.

Continua a leggere…