Category archives: Debian

 

 

0

Rilasciata la prima Release Candidate di Tanglu 3 (Chromodoris willani)

 

0

Rilasciato SteamOS Brewmaster

Valve ha annunciato il rilascio di SteamOS Brewmaster, le novità e come scaricarla.

SteamOS
Mancano ormai pochi mesi al debutto delle prime Steam Machine, pc / console disponibili con il nuovo sistema operativo SteamOS o Microsoft Windows. SteamOS è un sistema operativo, sviluppato da Valve, basato su Debian Linux, distribuzione nella quale troviamo una versione dedicata della piattaforma Steam oltre a driver proprietari per schede grafiche AMD e Nvidia e ottimizzazioni varie. Lo sviluppo di SteamOS sta portando i primi frutti, il sistema operativo fornisce già un’ottima stabile e supporto hardware, oltre a disporre di ben oltre 2000 giochi nativi per Linux. I developer Valve hanno recentemente rilasciato SteamOS Brewmaster, importante aggiornamento che include diverse novità a partire dall’upgrade versione Debian 8.1 oltre ad aggiornare il Kernel Linux alla versione 3.18 e includere nuove versioni dei driver proprietari AMD e Nvidia.

Continua a leggere…

 

0

Valve annuncia SteamOS "Brewmaster"

Valve ha annunciato il rilascio della preview di SteamOS “Brewmaster”, la nuova versione del suo sistema operativo Linux che fa girare le Steam Machine.
SteamOS “Brewmaster” è basato su Debian 8.1 con Kernel 3.18 LTS opportunamente patchato con le patch di Valve per ottimizzare l’uso con i video giochi. I sorgenti del kernel sono disponibili nel repository steamos_kernel [github.com].
Se volete provare SteamOS  “Brewmaster” potete scaricarlo ai seguenti indirizzi:

L’upgrade dalla release precedente non è attualmente supportato.

 

0

BunsenLabs installare Crunchbang in Debian 8 Jessie

Vi presentiamo l’installer BunsenLabs che ci consente di installare Crunchbang in Debian 8 Jessie.

BunsenLabs
Ha fatto molto discutere l’addio allo sviluppo di CrunchBang, distribuzione basata su Debian in grado di fornire un’ambiente desktop leggero e funzionale. Dalla community di Crunchbang sono nati alcuni progetti in grado di riproporre le qualità della derivata di Debian nelle nuove versioni stabili come ad esempio CrunchBang++ e TweakLinux. Inoltre possiamo installare Crunchbang in Debian 8 Jessie grazie a BunsenLabs, progetto open source che grazie ad un installer ci consente di riavere la derivata con tanto di ottimizzazioni e tool dedicati.

Continua a leggere…

 

0

Citadel alternativa open a Microsoft Exchange

In questa guida vedremo come installare Citadel, interessante alternativa gratuita e open source a Microsoft Exchange

Citadel in Ubuntu
Microsoft Exchange è attualmente una delle più conosciute ed utilizzate soluzioni aziendali per collaborazione in linea tra vari utenti. Per gli utenti Linux sono disponibili varie alternative a Microsoft Exchange come ad esempio Citadel, progetto open source incluso nei repository delle principali distribuzioni Linux. Citadel fornisce una completa piattaforma che ci consente di poter condividere email, calendario, note, rubrica ecc tra vai utenti, dispone di strumenti di messaggistica istantanea, server di mailing-list e molte altre funzionalità come ad esempio il supporto per più domini. Semplice e funzionale Citadel dispone di un’interfaccia web che consente l’accesso dai qualsiasi dispositivo collegato in rete una rete locale o da remoto (possiamo accedere anche da remoto), da notare inoltre la possibilità di operare nella piattaforma anche da riga di comando (ottima soluzione per server o per l’accesso tramite SSH).

Continua a leggere…

 

 

0

Partizione di Windows 8 bloccata su Linux? Le soluzioni

 

0

Crunchbang Waldorf...creiamo un repository locale

In questa guida vedremo come creare un repository locale per Crunchbang Waldorf.

Crunchbang Waldorf Error Repository
Da un pò di tempo (troppo!) il repo di Crunchbang Waldorf è irraggiungibile. Forse la cosa è diretta conseguenza della cessazione dello sviluppo della distribuzione stessa, ma il funzionamento del repo é importante non tanto per gli aggiornamenti (visto che non ci saranno più) ma per installare alcune applicazioni che in una nuova installazione non sono di norma contenute, alcune contenevano versioni con i ‘Fix’ per il tema che naturalmente restano indispensabili.
Il contenuto del repo era prevalentemente composto da pacchetti deb e tar.gz per le varie architetture, questi pacchetti si potevano prelevare dalla rete raggiungendo il server stesso utilizzando il percorso, index/pool/main, da cui bastava scaricare e installare.

Continua a leggere…

 

0

Disponibile Debian 8.1 Jessie

I developer Debian hanno rilasciato il primo aggiornamento dedicato alla nuova versione stabile 8 Jessie.

Debian 8 Jessie
A circa un mese e mezzo dal rilascio della versione stabile di Debian 8 Jessie, gli sviluppatori del sistema operativo universale hanno annunciato il rilascio del primo aggiornamento di sicurezza e mantenimento. Debian 8.1 Jessie è un aggiornamento che non include nessuna novità ma semplicemente include varie correzioni di bug che rendono il sistema operativo più stabile e sicuro. Tra i vari aggiornamenti inclusi in Debian 8.1 Jessie troviamo risolti alcuni bug riguardanti l’ambiente desktop MATE con l’integrazione delle librerie libstartup-notification0-dev e libdconf-dev in libmate-desktop-dev, risolti alcuni problemi legati alla versione per netbook (mate-netbook) e mate-utils.

Continua a leggere…