Category archives: Debian

 

 

0

Verificare che il nostro sistema è infetto da Shellshock

In questa guida vedremo come verificare e risolvere il problema di Shellshock nella nostra distribuzione Linux.

Shellshock Test
Nei giorni scorsi abbiamo rilasciato un’articolo dedicato a Shellshock, bug segnalato dai ricercatori di Red Hat che sta facendo molto parlare dato che “potrebbe” mettere a rischio milioni di personal computer e server. Come il solito, a poche ore dalla segnalazione i developer delle principali distribuzioni Linux avevano già rilasciato un’aggiornamento in grado di risolvere il bug, evitando cosi che utenti malintenzionati potessero utilizzare il bug per poter operare sul nostro sistema (operazione non molto semplice).
Possiamo inoltre verificare con estrema facilità se il nostro sistema operativo o meno è “infetto” da Shellshock.

Continua a leggere…

 

0

Debian: come installare il gestore degli aggiornamenti

In questa semplice guida vedremo come installare correttamente il gestore degli aggiornamenti (update-notifier) in Debian.

 il gestore degli aggiornamenti in Debian
Nei giorni scorsi abbiamo visto come installare Debian Stabile, Testing o Sid utilizzando l’installazione da rete o Netinstall, tipologia d’installazione molto apprezzata dagli utenti. Debian Netinstall ci consente di avere un sistema operativo aggiornato post-installazione con già incluse diverse applicazioni come il browser Iceweasel, suite per l’ufficio LibreOffice ecc. Nel mio caso ho installato Debian Testing (8.0 Jessie) sia con ambiente desktop XFCE che Gnome, al termine dell’installazione ho notato che viene inserito di default il gestore degli aggiornamenti.
Il gestore degli aggiornamenti è uno strumento molto importante dato che ci segnala eventuali aggiornamenti disponibili, avviando la procedura con un semplice click (operazione che possiamo comune effettuare anche da terminale con il classico apt-get update e apt-get upgrade)

Continua a leggere…

 

0

GNOME 3.14 rilasciato: novità, immagini, video e download

 

 

0

Primi passi con Debian, l'installazione attraverso cd netinst

In questo articolo andremo ad analizzare l’installazione via rete da un CD minimale i netinst di Debian.

Debian XFCE
Debian è una delle distribuzioni Linux più conosciute, utilizzate ed apprezzate al mondo. Negli ultimi anni gli sviluppatori del sistema operativo universale hanno introdotto notevoli migliorie per facilitare sia l’installazione che configurazione di Debian, rendendo la distribuzione sempre più completa e funzionale. Oltre alla versione Stabile possiamo installare anche la versione Testing di Debian, che ci consente di avere un sistema operativo abbastanza stabile e aggiornato, mentre se vogliamo avere applicazioni, kernel, ambienti desktop ecc sempre aggiornati possiamo installare la versione “SID” con il rischio però di incombere in qualche bug che può rendere instabile il nostro sistema operativo.

Continua a leggere…

 

0

Debian 8 avrà GNOME come desktop predefinito

 

0

Debian 8.0: Gnome sarà l'ambiente desktop di default

I developer Debian hanno riconfermato Gnome come ambiente desktop di default per la prossima versione stabile.

Debian
Mancano ormai poche settimane al “freeze” di Debian 8.0 Jessie, ossia il congelamento dei pacchetti dal quale verranno poi inserite solo correzioni di bug. A poche settimane dal fatidico “freeze” conosciamo già alcune importanti novità che troveremo in Debian 8.0 Jessie che sono il nuovo Kernel 3.16, Systemd come gestore degli avvii, KDE 4.14. Gnome 3.12 (non confermato 3.14), Xfce 4.10. I developer del sistema operativo universale avevano proposto di rilasciare questa nuova versione stabile con ambiente desktop XFCE, il motivo principale era dovuto alle dimensioni di GNOME che non consentivano il corretto inserimento nel CD 1 di Debian, A quanto pare sono stati risolti tutti questi problemi legati al CD1 del sistema operativo universale visto che GNOME è stato confermato come desktop environment di default nella futura versione stabile 8.0 Jessie.

Continua a leggere…

 

0

AntiMicro 2.6 disponibile per il download

E’ disponibile la nuova versione 2.6 di AntiMicro, utile software per configurare il Gamepad in Linux.

AntiMicro in Ubuntu
AntiMicro è un progetto open source che ci consente di configurare correttamente uno o più gamepad in Linux. Grazie ad AntiMicro potremo ad esempio utilizzare il controller anche in giochi non supportati semplicemente configurando i vari tasti e scorciatoie da tastiera con quelli del gamepad, possiamo creare profili personalizzati per ogni singolo gioco. Da notare il supporto per i più diffusi controller attualmente disponibili sul mercato e la possibilità di operare nel software anche da riga di comando, possiamo anche creare macro per varie combinazioni ripetitive di tasti, potremo inoltre cambiare le configurazioni al volo del gioco e molto altro ancora. Gli sviluppatori del progetto AntiMicro hanno rilasciato la nuova versione 2.6 aggiornamento che porta con se diverse migliorie oltre ad un’interfaccia grafica rivisitata.

Continua a leggere…