Category archives: Ubuntu

 

 

0

Miniature dei documenti LibreOffice in Ubuntu

In questa guida vedremo come avere le miniature / anteprime dei documenti di LibreOffice in Nautilus su Ubuntu.

Anteprime LibreOffice
LibreOffice è diventata ormai la suite per l’ufficio di default nelle principali distribuzioni Linux. Sempre più stabile e completo, LibreOffice fornisce all’utente o azienda una valida alternative open e soprattutto gratuita a Microsoft Office consentendo anche di importare, modificare ed esportare documenti, fogli di calcolo, presentazioni ecc nei formati più diffusi. Di default in Ubuntu non troviamo alcun tool in grado di fornirci un’anteprima dei documenti direttamente dal file manager Nautilus, funzionalità che possiamo avere grazie a LO Thumbnailer.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu 14.04.3

Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata da Canonical disponibile gratuitamente (tramite il supporto della comunità) oppure professionalmente a pagamento. Il desktop manager utilizzato è Unity, sviluppato dalla stessa Canonical, ma sono disponibili anche gli altri desktop manager (Gnome, KDE, XFCE…) Versione 14.04.3 Questa versione contiene tutti gli aggiornamenti usciti dal lancio […]

Related posts:

  1. Ubuntu 14.10: Utopic Unicorn Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata…
  2. Ubuntu 14.04.2 Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata…
  3. Ubuntu 15.04: Vivid Vervet Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata…

 

0

Bodhi Linux 3.1.0, arriva di default Moksha

I developer di Bodhi Linux hanno rilasciato la nuova versione 3.1.0 nella quale debutta il nuovo desktop environment Moksha.

Bodhi Linux
Dopo alcuni problemi, continua lo sviluppo di Bodhi Linux, derivata di Ubuntu leggera e personalizzabile grazie all’ambiente desktop Enlightenment e applicazioni dedicate. La versione 3.0 di Bodhi Linux (basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS)  ha portato diverse novità oltre a sancire l’avvio di Moksha, nuovo ambiente desktop fork del buon vecchio Enlightenment E17.
Dopo mesi di sviluppo debutta Moksha di default in Bodhi Linux 3.1.0, nuova versione stabile presentata nei giorni scorsi e già disponibile per il download. Bodhi Linux 3.1.0 include quindi il nuovo ambiente desktop Moksha, soluzione che punta a riportare le funzionalità e caratteristiche di Enlightenment E17 con diverse ottimizzazioni oltre ad un miglior supporto per GTK+3.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu: arriva il nuovo PPA dedicato ai driver Nvidia

E’ disponibile un nuovo PPA che ci consente di avere driver proprietari Nvidia sempre aggiornati in Ubuntu Linux.

Nvidia Linux
Grazie anche all’arrivo della piattaforma Steam, negli ultimi anni abbiamo visto un notevole miglioramento riguardante il supporto hardware in Linux. I driver proprietari per schede grafiche Nvidia e AMD hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, fornendo performance grafiche in Linux ormai molto simili (se non superiori) a Microsoft Windows. In Ubuntu è possibile installare facilmente driver proprietari per le schede grafiche Nvidia e AMD direttamente dalle impostazioni di sistema. Per gli utenti che amano avere driver Nvidia sempre aggiornati è disponibile un nuovo PPA Proprietary GPU Drivers, presentato da alcuni sviluppatori di Ubuntu nei giorni scorsi.

Continua a leggere…

 

0

Canonical apre un PPA ufficiale per tenere aggiornati i driver video su Ubuntu

 

0

Ubuntu apre il nuovo PPA per i driver nVidia

Alcuni developers di Ubuntu hanno deciso di creare il nuovo PPA Proprietary GPU Drivers che contiene gli ultimi driver stabili nVidia per la nostra amata (o odiata, fate voi) distribuzione.

Il nuovo PPA è attualmente in fase di testing ma può comunque essere usato da chi non si spaventa dinanzi ad una schermata nera e sa come rimuovere il PPA e tornare ai driver di default. Se tutto andrà bene andrà a stabilizzarsi nei prossimi giorni/settimane.

 

0

Anteprime WebP in Nautilus

In questa guida vedremo come visualizzare le anteprime di immagini WebP in Nautilus.

WebP in Nautilus
Tra i tanti formati di immagini digitali troviamo anche WebP, soluzione open source sviluppata da Google (rilasciato con licenza BSD) realizzata principalmente per l’utilizzo sul web. WebP consente di caricare / visualizzare le immagini sul web in maniera molto più veloce, soluzione già utilizzata in diversi portali come ad esempio Google Play Store ecc. Se disponiamo di immagini in formato WebP possiamo visualizzarle come anteprime all’interno del nostro file manager Nautilus grazie ad un pacchetto gentilmente fornito dal team atareao.

Continua a leggere…

 

0

Canonical rilascia il codice sorgente di Ubuntu One

Canonical ha annunciato il rilascio del codice sorgente di Ubuntu ONE

Ubuntu One
Tra i tanti progetti sviluppati in questi anni da Canonical troviamo anche un servizio di cloud storage denominato Ubuntu One. Il servizio (abbandonato ormai da più di un anno), consentiva all’utente di avere a disposizione uno spazio web nel quale condividere o sincronizzare i propri file preferiti, soluzione che però non ha portato introiti all’azienda fondata da Mark Shuttleworth visto anche la concorrenza con i tanti servizi di cloud storage come ad esempio Dropbox, Google Drive ecc. Proprio in questi giorni Canonical ha rilasciato il codice sorgente del client server di Ubuntu One, progetto già disponibile su Launchpad e rilasciato con licenza AGPLv3.

Continua a leggere…

 

0

Rilasciato il codice sorgente di Ubuntu One lato server

Una delle critiche più condivise mosse nel corso degli anni ad Ubuntu One – il servizio di storage online simile a Dropbox o Google Drive, ma creato da Canonical e integrato nelle vecchie versioni di Ubuntu – era il fatto di essere closed source nella sua parte più importante, quella lato server.

Ieri, con un annuncio ufficiale, Canonical ha messo a disposizione di chiunque anche il codice sorgente di quei componenti che prima non erano disponibili al pubblico così da permettere a chiunque di creare e hostare la propria piattaforma analoga ad Ubuntu One.

Il codice è stato rilasciato sotto licenza AGPLv3 ed è disponibile su Launchpad. Canonical afferma inoltre che sta lavorando anche per il rilascio delle altre parti di codice relativo ad Ubuntu One (lo streaming musicale e l’interfaccia web ad esempio), ma non vi sono date prestabilite.

 

0

Arriva Ubuntu 14.04.3: le novità e i link per il download