Category archives: Ubuntu

 

 

0

Ubuntu 16.10, arriva la Beta 1 per i flavor

 

 

0

Ubuntu 14.04.5

Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata da Canonical disponibile gratuitamente (tramite il supporto della comunità) oppure professionalmente a pagamento. Il desktop manager utilizzato è Unity, sviluppato dalla stessa Canonical, ma sono disponibili anche gli altri desktop manager (Gnome, KDE, XFCE…) Versione 14.04.5 Questa versione contiene tutti gli aggiornamenti usciti dal lancio […]
Related posts:
  1. Ubuntu 14.04.4 Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata...
  2. Ubuntu 14.04.3 Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata...
  3. Ubuntu 16.04.1 Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata...

 

 

0

Come giocare ai giochi per 3ds sul vostro PC!

 

 

0

Rilasciato Ubuntu 14.04.5 LTS e derivate ufficiali


Il team di Ubuntu ha annunciato il rilascio di Ubuntu 14.04.5 LTS, la quinta Point Release di Trusty Tahr. Questa nuova point release porta con se un nuovo Kernel e uno stack grafico più aggiornato. 
Oltre a questo Ubuntu 14.04.5 LTS include tutti gli aggiornamenti fino ad ora rilasciati dei programmi che accompagnano la distro, gli aggiornamenti di sicurezza e le correzioni di bug ad alto impatto.
L'aggiornamento delle ISO è altresì disponibile per le derivate ufficiali ovvero Kubuntu 14.04.5 LTS, Edubuntu 14.04.5 LTS, Xubuntu 14.04.5 LTS, Mythbuntu 14.04.5 LTS, Ubuntu GNOME 14.04.5 LTS, Lubuntu 14.04.5 LTS, Ubuntu 14.04.5 LTS Kylin, e Ubuntu Studio 14.04.5 LTS.

Ricordo ai lettori che gli aggiornamenti per Ubuntu Desktop, Ubuntu Server, Ubuntu Cloud, Ubuntu Core, Ubuntu Kylin, Edubuntu e Kubuntu sono garantiti per 5 anni dalla data di rilascio mentre gli aggiornamenti delle restanti derivate per 3 anni.

 

0

Come montare partizioni LVM in Linux

LVM, che sta per gestore dei volumi logici, altri non è che uno strumento per gestire ed utilizzare i… volumi logici, appunto! Si tratta di fatto di meccanismi software in grado di creare una partizione logica che si estende su diversi dischi fisici; è uno stratagemma utilizzato in particolar modo in ambito aziendale per garantire la flessibilità di dischi e […]

L'articolo Come montare partizioni LVM in Linux appare per la prima volta su Chimera Revo - News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia.

 

0

Ubuntu 16.04.1

Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata da Canonical disponibile gratuitamente (tramite il supporto della comunità) oppure professionalmente a pagamento. Il desktop manager utilizzato è Unity, sviluppato dalla stessa Canonical, ma sono disponibili anche gli altri desktop manager (Gnome, KDE, XFCE…) Versione 16.04.1 Questa versione contiene (in Inglese): These release notes for […]
Related posts:
  1. Ubuntu 15.10: “Wily Werewolf” Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata...
  2. Ubuntu 14.04.4 Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata...
  3. Ubuntu 14.04.3 Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata...

 

0

Rilasciato LibreOffice 5.2 ora anche nel formato Snap di Ubuntu

The Document Foundation ha annunciato il rilascio di LibreOffice 5.2, la nuova versione del ramo Fresh della famosa suite da ufficio gratuita e multi piattaforma.

LibreOffice 5.2 su Windows 10

LibreOffice 5.2 permette la classificazione dei documenti in base allo standard TSCP, e un insieme più completo di funzioni di forecast in Calc. Inoltre, supporta la descrizione di più tipi di firma digitale, e importa ed esporta le firme dei file OOXML.

Sono migliorate anche le funzioni di interoperabilità, con i nuovi filtri di importazione per i file DOCX e RTF, e l’aggiunta del supporto per i vecchi documenti Word per DOS. Inoltre, sono state ampliate le gamme dei tipi di argomento per l’interoperabilità con gli altri spreadsheet, ed è stato aggiunto il supporto dei caratteri jolly nelle formule, per la compatibilità con XLS/XLSX e ODF 1.2.

In termini di user experience, sono state aggiunte una modalità “single toolbar” a Writer e Calc, per aiutare gli utenti a focalizzare l’attenzione sui contenuti, e alcune icone alle toolbar per rendere più accessibili diverse funzionalità di utilizzo più frequente, come mostra/nascondi le modifiche, e blocca la prima colonna/riga degli spreadsheet. Inoltre, ora è possibile personalizzare la maggior parte dei menù contestuali.


Altre nuove funzionalità di LibreOffice 5.2

Aggiunta di nuovi strumenti di disegno, tra cui curve piene, poligoni e disegni a mano libera, in tutti i moduli del programma.

Writer

  • In fase di stampa, è stata aggiunta l’opzione Stampa su File alla lista delle stampanti disponibili.
  • È stata aggiunta l’opzione di autenticazione a due livelli per l’accesso a Google Drive per lo storage.
  • Il pulsante Salva nella barra degli strumenti include l’opzione Salva come Modello, ed evita di ricorrere ogni volta al menù.


Calc

  • Sono state aggiunte nuove funzioni, e sono stati ampliati i suggerimenti che descrivono in modo contestuale il funzionamento delle funzioni stesse.
  • È possibile attivare contemporaneamente più funzioni sulla barra di stato, per fornire una panoramica più ampia sui dati.
  • L’icona delle valute nella barra degli strumenti adesso offre un menù a tendina che permette di effettuare una scelta più rapida.
  • Quando si rimuove il bordo da una selezione di celle, è possibile farlo anche per le celle adiacenti.


Impress

  • È possibile gestire le animazioni personalizzate, e aggiungere un effetto a un elemento, direttamente dalla barra laterale, senza dover più aprire una finestra di dialogo separata.
  • La lista degli effetti nella barra laterale adesso include una descrizione dell’effetto stesso, insieme al nome dell’elemento.
  • Nella barra laterale, è stato aggiunto un nuovo pannello per lo Sfondo della Slide, che permette di modificare rapidamente l’immagine, il suo formato e il suo orientamento.



L'altra grande novità di LibreOffice 5.2 è la disponibilità dei pacchetti nel nuovo formato snap, rilasciati e mantenuti dagli stessi autori di LibreOffice. Il pacchetto è disponibile per Ubuntu 16.04 (solo 64-bit) ed è possibile installarlo dando da terminale:

sudo snap install --channel=beta libreoffice

Una volta installato è possibile lanciare LibreOffice dando il comando

/snap/bin/libreoffice

Ovviamente la suite viene ancora distribuita nei classici pacchetti deb.

Potete scaricare LibreOffice 5.2 all'indirizzo http://www.libreoffice.org/download/libreoffice-fresh/