Category archives: Ubuntu

 

 

0

Ubuntu 16.04, l'ultima distribuzione a 32 bit?

 

0

Velocizzare Ubuntu e derivate: tutti i trucchi e i consigli

 

0

Ubuntu 16.04 sarà l'ultima release disponibile nella versione 32 bit?

Lo sviluppatore Bryan Quigley ha proposto di rendere Ubuntu 16.04 LTS l’ultima versione con ISO nella versione 32 Bit.

Ubuntu
La maggior parte degli utenti che installano Fedora, Debian, Arch Linux, Ubuntu ecc utilizzano la versione 64 bit, architettura ormai supportata al meglio dalle principali distribuzioni Linux. A confermarlo sono i dati che arrivano dai download di Debian e altre distribuzioni Linux dove notiamo che l’architettura 64 Bit è la più utilizzata dagli utenti. Da notare inoltre che alcune distribuzioni (come ad esempio Chakra) hanno già iniziato a rimuovere il supporto per 32 Bit, scelta che verrà presto presa in considerazione anche dai developer Arch Linux e Ubuntu.
Bryan Quigley ha proposto di rendere Ubuntu 16.04 LTS l’ultima versione con ISO nella versione 32 Bit in maniera tale da fornire il supporto per pc datati fino al 2021.

Continua a leggere…

 

0

Kingsoft WPS Office Alpha 16 disponibile per il download

I developer Kingsoft hanno annunciato il rilascio della Alpha numero 16 della suite per l’ufficio WPS Office.

Continua lo sviluppo di Kingsoft WPS Office suite per l’ufficio multi-piattaforma dotata di numerose ed interessanti caratteristiche. L’idea del progetto WPS Office è quella di poter fornire agli utenti un’alternativa gratuita a Microsoft Office, includendo un’ottimo supporto per formati proprietari e una moderna ed intuitiva interfaccia grafica. Da notare che WPS Office è inclusa nei repository ufficiali di Ubuntu Kylin, derivata specifica per gli utenti orientali che sta riscontrando un notevole successo soprattutto in Cina. Proprio in questi giorni, gli sviluppatori Kingsoft hanno annunciato il rilascio della nuova versione Alpha 16 di WPS Office, aggiornamento che porta con se alcune novità.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu viene utilizzato dalla FIA per le previsioni meteo nella F1

Ubuntu viene utilizzato anche nella Formula 1 dai tecnici della FIA per le previsioni meteo, ecco un video che lo conferma.

Ubuntu in un pc Lenovo della FIA
In questi anni abbiamo indicato come Ubuntu sia un sistema operativo utilizzato non solo da molti utenti ma anche diverse aziende. Ad esempio Ubuntu viene utilizzato nei sistemi della NASA oppure per la produzione di Film oppure dalla Polizia Postale per trovare truffe via web ecc.
A quanto pare il sistema operativo di Canonical viene utilizzato anche nella Formula 1 dai tecnici della FIA per le previsioni meteo. A  confermarlo è un recente video della BBC durante il gran premio di Suzuka nel quale troviamo un tecnico della FIA a mostrare le previsioni meteo in un notebook con Ubuntu.

Continua a leggere…

 

0

L'idea di Ubuntu in Google Glass

L’esperienza utente di Unity di Ubuntu nella realtà aumentata degli occhiali Google Glass? Per ora è solo un’idea.

Ubuntu in Google Glass
Tra i tanti progetti sviluppati da Google troviamo anche i nuovi occhiali a realtà aumentata, versione in fase di sviluppo già disponibile sul mercato a prezzi però ancora troppo elevati.
Google Glass sono occhiali “intelligenti” nati per migliorare la nostra vita, semplicemente aggiungendo informazioni utili a ciò che stiamo guardando in quel momento, esempio possiamo avere informazioni meteo, dettagli su cibi che mangiamo, informazioni sul traffico ecc. In futuro sarà possibile avere occhiali a realtà aumentata anche con sistemi operativi diversi, un’idea potrebbe essere quella di includere Ubuntu.

Continua a leggere…

 

0

Le novità previste per Mozilla Firefox 34

Mozilla sta terminando i lavori per la futura versione numero 34 di Firefox, aggiornamento che includerà di default Hello e altre importanti novità.

Firefox 34
A pochi giorni dal rilascio della versione stabile di Firefox 33, lo sviluppo del browser open source di Mozilla si concentra sulla futura versione stabile numero 34 che debutterà il prossimo 24 novembre.
Tra le novità confermate in Firefox 34 troviamo il nuovo Mozilla Hello attivo di default, funzionalità che ci consentirà di poter  effettuare chiamate / video-chiamate gratuite senza utilizzare alcun account, plugin di terze parti o altro (per attivare Firefox Hello nelle versioni precedenti basta consultare questa guida). Oltre a Firefox Hello, nella futura versione 34 del browser open source di Mozilla troveremo di default il nuovo gestore dei temi disponibile direttamente dalla personalizzazione del menu.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu 14.10 Guida Post Installazione

Ecco finalmente la nuova Guida Post Installazione dedicata ad Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn.

Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn
In questa semplice guida vedremo come completare facilmente l’installazione di Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn, nuova release stabile che porta con se soprattutto diversi aggiornamenti che rendono il sistema operativo più stabile, affidabile e reattivo.
Confronto ad Trusty, Ubuntu 14.10 Utopic non include grosse novità visto che gli sviluppatori si sono concentrati principalmente nello sviluppo del nuovo Unity 8 e server grafico MIR. In questa guida vedremo come installare facilmente driver proprietari, codec, font, java, Steam ecc in Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn il tutto in maniera semplice per facilitare le operazioni da parte di nuovi utenti.

Continua a leggere…

 

0

Auguri Ubuntu: Oggi sono 10 anni

10 anni fa veniva, precisamente il 20 ottobre 1994, veniva rilasciato Ubuntu 4.10 (Warty Warthog), e mentre la comunità di utenti celebra il suo decimo anniversario, l’annuncio della prima release viene da ricordarlo come il risultato di 8 mesi di lavoro per tutti coloro che hanno contribuito al suo rilascio.

 

0

Cairo-Dock 3.4 disponibile per il download

E’ disponibile la nuova versione 3.4 della dockbar Cairo Dock, ecco le novità e come installarla in Ubuntu e derivate.

Cairo-Dock in Ubuntu
Cairo-Dock è una dockbar open source tra le più conosciute ed utilizzate dagli utenti Linux. Da notare che Cairo-Dock non è solo una dockbar, difatti include anche un sessione dedicata (basata su Gnome) in grado di offrire un ambiente desktop leggero, reattivo e personalizzabile basato su una dock e due piccoli pannelli posti sulla parte superiore del desktop che includono menu, applet, ecc. Grazie alla versione Fallback possiamo utilizzare Cairo-Dock anche in personal computer datati dato che non viene richiesto OpenGL. Con la nuova versione 3.4 di Cairo-Dock oltre a varie correzioni di bug troviamo nuove ed utili funzionalità  come ad esempio la possibilità di personalizzare il menu.

Continua a leggere…