Tags archives: consigliati

 

0

Crunchbang Waldorf...creiamo un repository locale

In questa guida vedremo come creare un repository locale per Crunchbang Waldorf.

Crunchbang Waldorf Error Repository
Da un pò di tempo (troppo!) il repo di Crunchbang Waldorf è irraggiungibile. Forse la cosa è diretta conseguenza della cessazione dello sviluppo della distribuzione stessa, ma il funzionamento del repo é importante non tanto per gli aggiornamenti (visto che non ci saranno più) ma per installare alcune applicazioni che in una nuova installazione non sono di norma contenute, alcune contenevano versioni con i ‘Fix’ per il tema che naturalmente restano indispensabili.
Il contenuto del repo era prevalentemente composto da pacchetti deb e tar.gz per le varie architetture, questi pacchetti si potevano prelevare dalla rete raggiungendo il server stesso utilizzando il percorso, index/pool/main, da cui bastava scaricare e installare.

Continua a leggere…

 

0

DELL OptiPlex 3020 disponibile anche con Ubuntu preinstallato

E’ disponibile nel mercato la gamma DELL OptiPlex 3020 con Ubuntu preinstallato o con Windows 7 Professional (senza UEFI Secure Boot).

DELL OptiPlex 3020
Dell OptiPlex è una gamma di personal computer per l’uso professionale in grado di offrire un sistema affidabile, sicuro dalla facile manutenzione. Basato su processori Intel, DELL OptiPlex dispone di case compatti e robusti ottimizzati per la produttività, multitasking e il funzionalità di rete oltre ad essere disponibili con Microsoft Windows 7 Professional (e non Windows 8 / 8.1) senza Uefi Secure Boot attivo di default. Nel mercato italiano è disponibile anche una versione con Ubuntu 14.04 Trusty LTS (64 Bit) preinstallato, soluzione che include un processore Intel Core i3, scheda grafica integrata Intel HD Graphics, porte USB 3.0 e 2.0 ecc (con Windows 7 sono disponibili anche versioni con CPU Intel Pentium, Core i5).

Continua a leggere…

 

0

PostInstallerF e Fedy in Fedora 22

PostInstallerF e Fedy sono disponibili per Fedora 22. Ecco come installarle

PostInstallerF e Fedy in Fedora 22
In concomitanza con il rilascio della versione stabile di Fedora 22, sono approdati le nuove versioni di PostInstallerF e Fedy.
PostInstallerF e Fedy sono due utili progetti che ci consentono di completare l’installazione di Fedora installando facilmente codec multimediali, repository RPM Fusion, software vari (alcuni non inclusi nei repository ufficiali), Adobe Flash, Java, driver proprietari Nvidia e AMD ecc il tutto con pochi e semplici click. Grazie al supporto per Fedora 22 potremo facilmente completare l’installazione della nuova distribuzione, senza dover operare da riga di comando o consultare in rete varie guide ecc.

Continua a leggere…

 

0

wego il meteo da terminale Linux

Vi presentiamo wego, interessante tool open che ci consente di avere le previsioni meteo dal nostro terminale Linux.

In questi anni abbiamo presentato diversi software / tool dedicati alle previsioni meteo. Tra i tanti progetti dedicati alle previsioni meteo in Linux troviamo anche alcuni tool in grado di poter informarci sulle attuali condizioni meteorologiche della nostra località preferita direttamente da terminale Linux (esempio weather-util e lo script per 3B Meteo). In alternativa possiamo utilizzare wego, progetto open source che ci consente di avere le previsioni meteo direttamente da terminale Linux con tanto di icone ASCII e dettagli vari. wego si basa sul servizio meteo WorldWeatherOnline fornendo le previsioni dei prossimi giorni oltre ad indicarci la velocità e direzione del vento, probabilità e la quantità di precipitazione ecc.

Continua a leggere…

 

0

C.H.I.P. micro pc Linux da 9 dollari

E’ iniziata la raccolta fondi di C.H.I.P. un mini pc da 9 dollari basato su Debian Linux.

C.H.I.P PC
Approda su Kickstarter il progetto CHIP, un micro pc (sviluppato dal team statunitense Next Thing) basato su architettura ARM che punta ad offrire una valida alternativa al famoso Raspberry Pi. C.H.I.P. è una single board ARM molto più piccola (misura solo 6×4 centimetri) e soprattutto più economica di Raspberry Pi, dotata di un processore single core da 1 Ghz con una scheda grafica Mali-400, 512 MB di RAM e uno storage di 4 GB espandibile tramite USB. Per la connettività CHIP include un modulo Wifi e Bluetooth 4.0, il sistema dispone di una porta USB 2.0 e una microUSB per l’alimentazione oltre ad un’uscita video composita (opzionalmente sono disponibili i moduli VGA o HDMI).

Continua a leggere…

 

0

ASUS VivoMini UN42 senza SO a 200 Euro

Vi presentiamo ASUS VivoMini UN42, personal computer compatto disponibile nella versione senza sistema operativo a 200 Euro.

ASUS VivoMini UN42
E’ disponibile nel mercato italiano il nuovo VivoMini UN42, personal computer compatto targato ASUS.ASUS VivoMini UN42 è una soluzione pensata principalmente per l’uso domestico o per aziende che richiedono un sistema per accedere e operare sul web o in suite per l’ufficio. Il nuovo mini pc ASUS dispone di supporto VESA che consente di collegare il pc nella parte posteriore di un monitor pc o tv di nuova generazione, da notare che il dispositivo supporta fino a tre schermi indipendenti tramite HDMI e DisplayPort. Ottima anche la dotazione, ASUS VivoMini UN42 include 4 porte USB 3.0, card reader, un jack per l’uscita audio e un Kensington lock.

Continua a leggere…

 

0

Rilasciato Parabola GNU/Linux 2015.05.01

E’ disponibile Parabola GNU/Linux 2015.05.01, nuovo aggiornamento della famosa distro rolling che rende Arch Linux completamente open.

Parabola GNU/Linux 2015.05.01
Parabola è una distribuzione, basata su Arch Linux, supportata dalla Free Software Foundation (FSF) che ha come principale caratteristica di utilizzare esclusivamente software liberi. Come accade per gNewSense, l’idea di Parabola GNU/Linux è quella di fornire all’utente un sistema operativo stabile e costantemente aggiornato (rolling release) includendo però esclusivamente software, driver, librerie ecc open source. Da notare che Parabola GNU/Linux viene rilasciata con Kernel Linux-Libre, versione completamente open che non include alcun modulo, firmware o altro proprietario. Da pochi giorni è disponibile Parabola GNU/Linux 2015.05.01, aggiornamento che porta con se diversi aggiornamenti a partire dal Kernel Linux Libre aggiornato alla versione 3.18 (nei repository ufficiali troviamo anche il nuovo Kernel 4.0).

Continua a leggere…

 

0

Installare Skippy in Debian LXDE

In questa guida vedremo come installare e configurare correttamente Skippy-XD in Debian con ambiente desktop LXDE.

Skippy in Debian LXDE
Skippy-XD è un progetto open source che punta a velocizzare l’accesso alle varie finestre attive nel nostro ambiente desktop. Per far tutto questo visualizza in una singola schermata tutte le finestre attive con tanto di miniature (in stile Exposè di Apple Mac) il tutto richiedendo pochissime risorse.
Ottimo quindi per window manager leggeri come ad esempio Openbox e xfwm4, in questa guida vedremo come installare e configurare correttamente Skippy-XD in Debian con ambiente desktop LXDE, ecco come fare.

Continua a leggere…

 

0

CrunchBang Waldorf da Debian Wheezy a Debian Jessie

In questa guida vedremo come aggiornare CrunchBang Waldorf da Debian Wheezy a Debian Jessie

CrunchBang in Debian Jessie
La fine dello sviluppo di CrunchBang non aveva fatto sentire per il momento la sua mancanza, sul sito ancora attivo si potevano scaricare le Iso da cui installare le relative versioni della distribuzione che funzionavano tranquillamente. La sua eredità è stata raccolta da tre progetti, che a tutt’ora devono ancora concretizzare il loro lavoro nel rilascio di una Iso.
Questi tre progetti sono, Bunsen Labs, CrunchBang++ e TweakLinux. Il rilascio di Debian Jessie ha però dato il senso tangibile della fine vera e propria di CrunchBang e le domande su come sarebbe stata l’eventuale nuova distribuzione lasciano l’amaro in bocca. Questo post raccoglie e sintetizza i numerosi esperimenti, che vengono riportati su vari blog, e che hanno lo scopo di tentare il passaggio di CrunchBang da Wheezy a Jessie, mantenendo inalterati l’aspetto e le funzionalità della distribuzione. Il merito di tutto ciò và quindi ai tanti che hanno provato e condiviso problemi e soluzioni, io mi sono limitato a raccogliere il loro lavoro e verificarne il funzionamento su un MiniPC (un Toschiba mini con 1Gb di Ram e uno dei soliti AtomIntel)
Non so se questa procedura è solo una specie di maquillage, che da un punto di vista tecnico implica problemi non subito evidenti ma che provocano influssi nefasti al sistema.

Continua a leggere…

 

0

Lenovo ThinkPad E540 con Intel i5 a 500 Euro

Vi segnaliamo Lenovo ThinkPad E540, robusto notebook senza sistema operativo disponibile a 500 Euro.

Lenovo ThinkPad E540
In questi anni abbiamo presentato diversi sistemi della serie ThinkPad di Lenovo, gamma di personal computer creati per essere robusti ed affidabili ottimi per l’uso sia professionale che domestico. Tutti i pc Lenovo ThinkPad sono realizzati con materiali di ottima qualità, le cerniere sono rinforzate, la tastiera resiste a schizzi d’acqua e infiltrazioni di polveri, il pc dispone inoltre del “famoso” trackpoint, dispositivo di puntamento incastonato tra i tasti ‘G’, ‘H’ e ‘B’ con il quale potremo operare sul cursore senza togliere le mani da sopra la tastiera. Tra i tanti modelli della gamma Lenovo ThinkPad vi vogliamo segnalare la versione E540, disponibile nella versione senza sistema operativo a 500 Euro.

Continua a leggere…