Tags archives: google

 

0

Quartz OS il nuovo DE Material Design per Linux

Vi presentiamo il nuovo progetto Quartz OS nuovo progetto open source che punta a portare il Material Design in Linux.

Quartz OS
Tra le tante novità approdate in Android 5.0 Lollipop troviamo la nuova interfaccia grafica Material Design in grado di fornire un look moderno e miniale che rende il sistema operativo mobile più semplice ed intuitivo. Anche i vari servizi forniti da Google stanno pian piano passando al nuovo Material Design, caratteristica che sembra essere molto apprezzata anche da alcuni sviluppatori Linux pronti a sviluppare una nuova distribuzione dotata di una shell con caratteristiche simili alla nuova UI di Android 5.0. Quartz OS è un progetto open source che punta a fornire una distribuzione (basata su Arch Linux o Ubuntu) dotato di un desktop environment basato principalmente su Qt5 e QML oltre a supportare al meglio il nuovo server grafico Wayland.

Continua a leggere…

 

0

Quartz OS: Material Design arriva su Linux!

 

0

Mozilla stringe accordi con Yahoo e Yandex e cambia il motore di ricerca predefinito di Firefox in USA e Russia

Mozilla annuncia un cambio di strategia per quanto riguarda l’impostazione di default per il motore di ricerca di Firefox. L’annuncio arriva direttamente dal blog ufficiale Mozilla dove viene spiegato il perché di questa scelta. Come ben saprete Google è stato il motore di ricerca predefinito di Firefox a partire dal 2004 grazie ad un accordo fra Mozilla e Google. 
L’accordo decennale è ora scaduto e Mozilla ha deciso di rivedere la sua strategia siglando una serie di accordi con altri competitor di Google per alcuni mercati. Scopriamoli assieme.

Mozilla e Yahoo hanno siglato un accordo che porterà Yahoo ad essere il motore di ricerca predefinito di Firefox negli USA, sia nella versione desktop che nella versione mobile.
L’accordo avrà durata di cinque anni e verrà proposta agli utenti americani a partire dal mese di Dicembre. L‘accordo prevede anche che Yahoo supporterà la tecnologia “Do Not Track” per gli utenti Firefox in modo da rispettare la scelta degli utenti che l’attivano di non essere tracciati a fini pubblicitari.
Ovviamente Google, Bing, DuckDuckGo, eBay, Amazon, Twitter e Wikipedia continueranno ad essere presenti come opzioni di ricerca alternativi.

Cambio di rotta anche in Russia dove Mozilla ha stipulato l’accordo con Yandex, il motore di ricerca più grande e famoso della Russia. Yandex diventerà dunque il motore di ricerca predefinito per Firefox in Russia. Ovviamente anche in questo caso Google, DuckDuckGo, OZON.ru, Price.ru, Mail.ru, e Wikipedia continueranno ad essere presenti come opzioni di ricerca alternativi.
Non è un nuovo accordo ma una conferma quello in Cina dove Baidu continuerà ad essere il motore di ricerca predefinito per la Cina. Anche qui Google, Bing, Youdao, Taobao e altri motori di ricerca locali continueranno ad essere inclusi come opzioni di ricerca alternativi.
Negli altri mercati la strategia non cambierà. Negli altri paesi Google continuerà ad essere il motore di ricerca predefinito anche se non è stato rinnovato l’accordo.

NOTA DELL’EDITORE: In pratica Mozilla ha stretto un accordo indiretto con Bing e Microsoft in quanto Yahoo ha a sua volta un accordo decennale con Bing per utilizzare il suo engine. Se fate qualche ricerca con Yahoo sotto vi appare la dicitura Powered by Bing™

 

0

Primi passi con Android 5.0 Lollipop

E’ finalmente arrivato il nuovo Android 5.0 Lollipop, nuova versione del sistema operativo mobile di Google basato su Kernel Linux.

Android Lollipop
Dopo tanti rumor, è finalmente disponibile il nuovo Android 5.0 Lollipop, nuova ed attesissima release del sistema operativo mobile di Google che introduce moltissime novità. Principale novità di Android 5.0 Lollipop è sicuramente la nuova interfaccia grafica Material Design, un’importante evoluzione che riguarda non solo il sistema operativo mobile ma anche i vari servizi web forniti da Google. Material Design offre un’interfaccia grafica molto più minimale, sviluppata soprattutto per essere molto più intuitiva e leggera, da notare anche l’introduzione di circa 5000 nuove API e nuove animazioni a 60 FPS.

Continua a leggere…

 

0

Google DoubleClick Open Redirect

Google DoubleClick.net(Advertising) System URL Redirection Vulnerabilities Can be Used by Spammers   Although Google does not include Open Redirect vulnerabilities in its bug bounty program, its preventive measures against Open Redirect attacks have been quite thorough and effective to date.   However, Google might have overlooked the security of its DoubleClick.net <http://doubleclick.net/> ​advertising system. After [...]

 

0

Why are there more browser vulnerabilities these days?

So far in calendar year 2014, Microsoft has fixed 215 vulnerabilities in Internet Explorer, with more coming out today. There have been security updates to Internet Explorer every month this year except for January. Is this a bad thing? Is 215 a big number? That’s really not clear, but it is clear that the number, [...]

 

0

Google presenta Inbox, l'email diventa smart

Google ha ufficialmente presentato il nuovo Inbox, nuovo servizio che trasforma l’email in un’assistente personale organizzando al meglio i nostri messaggi.

Google Inbox
Gmail è attualmente uno dei servizi di webmail più utilizzati al mondo, il successo è dovuto soprattutto all’affidabilità oltre all’integrazione di numerose ed utili funzionalità. I tecnici Google hanno deciso di rendere Gmail ancora più completa e funzionale grazie al nuovo Inbox, nuovo servizio presentato proprio nei giorni scorsi. Google Inbox è una versione “avanzata” di Gmail in grado di aiutare gli utenti ad organizzare al meglio le proprie email, mettendole in evidenza conforme le nostre preferenze.

Continua a leggere…

 

0

Video - Ubuntu Touch 14.10 in Nexus 5

Vi presentiamo un’interessante recensione riguardante lo sviluppo di Ubuntu Touch 14.10 Utopic in Nexus 5.

Video - Ubuntu Touch 14.10 in Nexus 5
Mancano ormai pochi mesi all’attivo nel mercato dei primi smartphone con Ubuntu Touchm nuova versione del sistema operativo che troveremo presto di default anche nella versione desktop. Ubuntu Touch è un sistema operativo mobile open source sviluppato da Canonical per fornire una nuova esperienza utente basata principalmente sulle gesture con tante nuove features e applicazioni open source. Lo sviluppo di Ubuntu Touch sta rendendo il sistema operativo mobile sempre più stabile e completo anche se dovremo aspettare ancora diverso tempo prima di poter considerare questo nuovo progetto una valida alternativa ad Android, Windows Phone o Apple iOS.

Continua a leggere…

 

0

L'idea di Ubuntu in Google Glass

L’esperienza utente di Unity di Ubuntu nella realtà aumentata degli occhiali Google Glass? Per ora è solo un’idea.

Ubuntu in Google Glass
Tra i tanti progetti sviluppati da Google troviamo anche i nuovi occhiali a realtà aumentata, versione in fase di sviluppo già disponibile sul mercato a prezzi però ancora troppo elevati.
Google Glass sono occhiali “intelligenti” nati per migliorare la nostra vita, semplicemente aggiungendo informazioni utili a ciò che stiamo guardando in quel momento, esempio possiamo avere informazioni meteo, dettagli su cibi che mangiamo, informazioni sul traffico ecc. In futuro sarà possibile avere occhiali a realtà aumentata anche con sistemi operativi diversi, un’idea potrebbe essere quella di includere Ubuntu.

Continua a leggere…

 

0

Android 5.0 Lollipop le novità e device che riceveranno l'aggiornamento

In questo articolo andremo ad analizzare tutte le novità di Android 5.0 Lollipop e i device che riceveranno l’aggiornamento.

Android 5.0 Lollipop
In concomitanza con la presentazione del nuovi device Nexus 6, 9 e Player Google ha presentato anche Android 5.0 Lollipop nuova ed attesissima versione del sistema operativo mobile più conosciuto ed utilizzato al mondo.
Tra le principali novità di Android 5.0 Lollipop troviamo ART come ambiente di runtime di default, che sancisce il definitivo abbandono di Dalvik (in Android 4.4 era già disponibile ART ma in via sperimentale). Android 5.0 Lollipop porta con se la nuova Material Design, nuova interfaccia grafica completamente rivisitata in grado di portare una convergenza tra i vari dispositivi e servizi web di Google.

Continua a leggere…