Tags archives: mobile

 

0

Comprereste uno smartphone con Ubuntu Touch? (oggi parliamo di...)

Nella rubrica Oggi Parliamo di… chiediamo ai nostri lettori il loro parere nei riguardi dell’acquisto di uno smartphone con Ubuntu Touch preinstallato.

Ubuntu Touch in smartphone Meizu
Mancano ormai pochi mesi all’arrivo sul mercato dei primi smartphone con Ubuntu Touch preinstallato. Il rilascio della versione RTM di Ubuntu Touch da parte di Canonical ha avviato l’ultimo “step” prima dell’attesissimo rilascio dei device BQ e Meizu con il nuovo sistema operativo mobile preinstallato. Per noi italiani sarà possibile acquistare Meizu MX4 con Ubuntu Touch preinstallato (molto probabilmente in dual boot con Android) direttamente dallo store Meizu Italia. Ubuntu Touch è un sistema operativo mobile open source ancora in fase di sviluppo, per questo motivo molto probabilmente sarà disponibile in dual boot con Android (forse la nuova versione 5.0 Lollipop) consentendo cosi agli utenti di poter avere un sistema più stabile con al possibilità di testare il nuovo Ubuntu OS.

Continua a leggere…

 

0

Android 5.0 Lollipop le novità e device che riceveranno l'aggiornamento

In questo articolo andremo ad analizzare tutte le novità di Android 5.0 Lollipop e i device che riceveranno l’aggiornamento.

Android 5.0 Lollipop
In concomitanza con la presentazione del nuovi device Nexus 6, 9 e Player Google ha presentato anche Android 5.0 Lollipop nuova ed attesissima versione del sistema operativo mobile più conosciuto ed utilizzato al mondo.
Tra le principali novità di Android 5.0 Lollipop troviamo ART come ambiente di runtime di default, che sancisce il definitivo abbandono di Dalvik (in Android 4.4 era già disponibile ART ma in via sperimentale). Android 5.0 Lollipop porta con se la nuova Material Design, nuova interfaccia grafica completamente rivisitata in grado di portare una convergenza tra i vari dispositivi e servizi web di Google.

Continua a leggere…

 

 

 

0

bashcheck local shellshock checker

#!/bin/bash   warn() { if [ "$scary" == "1" ]; then echo -e “33[91mVulnerable to $133[39m" else echo -e "33[93mFound non-exploitable $133[39m" fi }   good() { echo -e "33[92mNot vulnerable to $133[39m" }   tmpdir=`mktemp -d -t tmp.XXXXXXXX`   [ -n "$1" ] && bash=$(which $1) || bash=$(which bash) echo -e “33[95mTesting $bash ..." [...]

 

0

DNS Reverse Lookup Shellshock

  Security Advisory   DNS Reverse Lookup as a vector for the Bash vulnerability (CVE-2014-6271 et.al.)   CVE-2014-3671   references: CVE-2014-6271, CVE-2014-7169, CVE-2014-6277, CVE-2014-6278 CVE-2014-7186 and, CVE-2014-7187   * Summary:   Above CVEs detail a number of flaws in bash prior related to the parsing of environment variables (aka BashBug, Shellshock). Several networked vectors for [...]

 

0

Tutti pazzi per iPhone, sarà cosi anche i futuri device con Ubuntu Touch o Android? (oggi parliamo di...)

Chiediamo ai nostri lettori il parere sul “successo” di Apple iPhone, il nuovo Ubuntu Touch potrà competere con il proprietario di Apple?

Device Apple iOS
E’ iniziata la vendita del nuovo iPhone 6, nuovo smartphone targato Apple che (come al solito) ha portato molte discussioni riguardanti non solo le caratteristiche del device. Difatti al rilascio di un nuovo iPhone troviamo numerosi utenti in file ore ed ore prima per accaparrarsi il “prestigioso” smartphone di Apple snobbando i costi molto elevati del prodotto. Molto spesso gli utenti fanno la coda per avere il nuovo iPhone da 700 e passa Euro solo per farsi vedere con gli amici (io ho il nuovo iPhone e sono più figo), fregandosene delle caratteristiche e se davvero possa vale o meno tutti quei soldi.

Continua a leggere…

 

0

Sailfish OS: la piattaforma che non decolla

Il “nuovo” sistema operativo mobile firmato Jolla stenta a decollare. Il motivo? La mancanza quasi totale di applicazioni native. Sailfish OS: un nome che non suona del tutto nuovo a tutti quegli appassionati di mobile e al tempo stesso di Open Source. Per chi non lo sapesse, si tratta del “nuovo” sistema operativo mobile sviluppato [&hellip

 

0

ShellShock bash patch source

# www.mondounix.com – ShellShock bash patch source   mkdir /tmp/bash cd /tmp/bash   wget http://ftp.gnu.org/gnu/bash/bash-4.3.tar.gz   for i in $(seq -f “%03g” 0 30); do wget http://ftp.gnu.org/gnu/bash/bash-4.3-patches/bash43-$i; done   tar zxvf bash-4.3.tar.gz cd bash-4.3   for i in $(seq -f “%03g” 0 30);do patch -p0 < ../bash43-$i; done   ./configure   make   make install [...]

 

0

Mitigating shellshock vulnerability (CVE-2014-6271 CVE-2014-7169)

Regole Mod_security: SecRule REQUEST_HEADERS “^(s*)s+{” “phase:1,deny,id:1000000,t:urlDecode,status:400,log,msg:’CVE-2014-6271 – Bash Attack’”   SecRule REQUEST_LINE “^(s*)s+{” “phase:1,deny,id:1000001,status:400,log,msg:’CVE-2014-6271 – Bash Attack’”   SecRule ARGS_NAMES “^(s*)s+{” “phase:2,deny,id:1000002,t:urlDecode,t:urlDecodeUni,status:400,log,msg:’CVE-2014-6271 – Bash Attack’”   SecRule ARGS “^(s*)s+{” “phase:2,deny,id:1000003,t:urlDecode,t:urlDecodeUni,status:400,log,msg:’CVE-2014-6271 – Bash Attack’”   SecRule FILES_NAMES “^(s*)s+{” “phase:2,deny,id:1000004,t:urlDecode,t:urlDecodeUni,status:400,log,msg:’CVE-2014-6271 – Bash Attack’” Regole Iptables # iptables -A INPUT -m string –algo bm –hex-string ‘|28 29 20 [...]