Tags archives: mobile

 

0

LibreOffice in arrivo la versione Web

I developer della The Document Foundation in collaborazione con IceWarp e Collabora hanno annunciato l’arrivo della versione web di LibreOffice.

LibreOffice
LibreOffice è suite per l’ufficio open source che sta riscontrando un notevole successo visto anche gli ottimi progressi ottenuti negli ultimi anni. La suite per l’ufficio ad ogni aggiornamento risulta sempre più completa e stabile oltre a fornire il supporto per i più diffusi formati. Gli sviluppatori della The Document Foundation stanno inoltre lavorando nel portare LibreOffice anche su device mobili Android, ed in futuro sarà possibile utilizzarla anche sul web. Dalla collaborazione con IceWarp e Collabora è nato il progetto LibreOffice Online, versione che consentirà agli utenti di poter accedere alla suite per l’ufficio direttamente dal proprio web browser consentendo anche il supporto per diverse piattaforme come Google Chrome OS, Apple iOS e Firefox OS.

Continua a leggere…

 

 

0

Soddisfatti dei primi Ubuntu Phone?

Chiediamo ai nostri lettori il loro parere riguardante i primi smartphone con Ubuntu Phone preinstallato.

Ubuntu Phone in Meizu MX4
Da alcune settimane è iniziata la commercializzazione di BQ Aquaris E4.5 Ubuntu Edition ed inoltre è stato presentato il nuovo Meizu Mx4 Ubuntu Edition, nuovi device che includono di default il sistema operativo mobile open source di Canonical. Ubuntu Phone è un sistema operativo che punta a fornire una valida alternativa ad Android, Apple iOS, Firefox OS ecc offrendo una moderna esperienza utente basata sul nuovo Unity 8 e server grafico MIR oltre a svariate gesture e migliorie varie. I due nuovi device targati BQ e Meizu consentono all’utente di poter toccare con mano il nuovo sistema operativo mobile di Canonical che risulta già abbastanza stabile, completo e con diverse applicazioni disponibili.

Continua a leggere…

 

0

Aukey A1 PowerBank, la nostra prova

Abbiamo testato Aukey A1 Powerbank, interessante batteria esterna dall’ottimo rapporto qualità e prezzo.

Aukey A1 Powerbank
Recentemente abbiamo chiesto ai nostri lettori il proprio parere riguardante l’autonomia dei device mobili che molto spesso non copre l’intera giornata.
Una soluzione potrebbe essere l’acquisto delle ormai famose batterie esterne (o Power Bank), dispositivi che ci consentono di caricare i nostri smartphone, tablet ecc senza dover cercare per forza una presa elettrica o l’accendisigari della nostra auto. Incuriosito su queste Power Bank ho voluto testare il modello A1 prodotto e commercializzato da Aukey (versione da 8000 mAh), il quale dispone di tecnologia AIPower, un interessante sistema che consente di verificare la tipologia del device da caricare fornendo la massima potenza possibile (velocizzando cosi i tempi di ricarica).

Continua a leggere…

 

0

Commodore 64 diventa uno smartphone Android

Givingshape ha presentato un’interessante concept che punta a portare il design del buon vecchio Commodore 64 in uno smartphone Android

Smartphone Commodore 64
Sono molti gli utenti che ricordano il buon vecchio Commodore 64, uno dei più famosi personal computer. Il famoso C64 aveva un costo accessibile e soprattutto una facile installazione ed utilizzo oltre a numerosi giochi e software dedicati. Negli ultimi anni diverse aziende hanno riproposto il Commodore 64 in veste più moderna come ad esempio C64x, sistema progettato e commercializzato dall’azienda italiana Amibyte e basato su processori Intel di nuova generazione con Linux preinstallato. (per maggiori informazioni).  Alcuni designer hanno voluto portare alcuni dettagli del Commodore 64 in un moderno smartphone Android con risultati davvero molto interessanti.

Continua a leggere…

 

 

0

Google rilascia Android 5.1

Google ha ufficialmente presentato il nuovo Android 5.1 Lollipop, importante aggiornamento che oltre a correggere bug include anche nuove features.

Android 5.1 Lollipop
A quasi cinque mesi dal rilascio di Android 5.0 Lollipop, Google ha rilasciato la nuova versione 5.1, aggiornamento che porta con se diverse ottimizzazioni e nuove funzionalità. Android 5.1 Lollipop include il supporto nativo per gestire due SIM, funzionalità davvero molto importante dato che nel mercato troviamo sempre più device mobili che includono la possibilità di utilizzare due operatori. Con Android 5.1 debutta Device Protection, funzionalità che consente all’utente una maggiore sicurezza dei propri dati sensibili salvati all’interno del sistema operativo evitando l’accesso al sistema opeartivo in caso di furto o smarrimento del dispositivo. Da notare che Device Protection non consente l’accesso nemmeno dopo ripristino alle impostazioni di fabbrica, potremo sbloccare il dispositivo accedendo con il nostro account Google.

Continua a leggere…

 

 

0

Meizu Mx4 Ubuntu Edition in un video

Dal Mobile World Congress 2015 di Barcellona arrivano i primi video del nuovo Meizu Mx4 Ubuntu Edition

Meizu Mx4 Ubuntu Edition
Meizu e Canonical hanno scelto il Mobile World Congress 2015 di Barcellona per presentare ufficialmente il nuovo Meizu Mx4 Ubuntu Edition, smartphone che include lo stesso hardware della versione basata su Android OS. Meizu Mx4 Ubuntu Edition debutterà tra qualche mese nei principali mercati (sarà disponibile anche per l’Italia) allo stesso prezzo della versione con Android (sperando che arrivi presto la possibilità di poterlo utilizzare anche in dual boot). Come già indicato in questo precedente articolo, Meizu Mx4 Ubuntu Edition dispone di uno schermo da 5.36 pollici FHD con processore Mediateck octa core e 2 GB di memoria Ram, per la connettività troviamo anche LTE, fotocamera posteriore da ben 20 MP e 16, 32 o 64 GB di storage.

Continua a leggere…

 

0

Ecco Samsung Galaxy S6

Samsung ha ufficialmente presentato il nuovo ed attesissimo Galaxy S6, ecco le principali caratteristiche e prezzi.

Samsung Galaxy S6
Samsung Galaxy S6 è sicuramente tra le novità più attese del MWC 2015 di Barcellona. Il nuovo top gamma di Samsung porta con se una scocca in metallo e vetro è in grado di rendere il dispositivo mobile più resistente del 50% confronto agli attuali smartphone presenti sul mercato, viene rilasciato in due varianti S6 e S6 Edge dotato di due profili curvi. Sotto la scocca del nuovo Samsung Galaxy S6 troviamo un potente processore Exynos 7420 octa-core con 3 GB di memoria RAM e uno storage che varia da 32 a 128 GB. Tra le principali novità del nuovo Samsung Galaxy S6 troviamo la ricarica wireless compatibile con WPC e PMA in gradi di velocizzare i tempi di carica (stando all’azienda sud coreana bastano 10 minuti per avere 4 ore di autonomia), debutta inoltre Samsung Pay nuovo sistema di pagamento basato sulla tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission) di LoopPay che fornisce il supporto per i più diffusi POS del mondo.

Continua a leggere…