Tags archives: news

 

0

Hackers Could Commandeer New Planes Through Passenger Wi-Fi

Seven years after the Federal Aviation Administration first warned Boeing that its new Dreamliner aircraft had a Wi-Fi design that made it vulnerable to hacking, a new government report suggests the passenger jets might still be vulnerable. Boeing 787 Dreamliner jets, as well as Airbus A350 and A380 aircraft, have Wi-Fi passenger networks that use [...]

 

0

Le novità di Kubuntu 15.04 Vivid

In questo articolo andremo ad analizzare le novità incluse nel nuovo Kubuntu 15.04 Vivid Vervet.

Kubuntu 15.04 Vivid
La nuova versione 15.04 Vivid di Kubuntu è sicuramente una delle più attese derivate ufficiali visto l’interesse da parte della community nei riguardi dello sviluppo del desktop environment KDE. Difatti in Kubuntu 15.04 Vivid troveremo di default il nuovo Plasma 5 (5.2.2), KDE Frameworks 5.9.0 con le varie applicazioni di default di KDE 4.14.6. Plasma 5 risulta comunque giù abbastanza completo e stabile, la nuova versione porta con se un look tutto nuovi a KDE, ambiente desktop che risulta più moderno mantenendo comunque le stesse funzionalità e caratteristiche che troviamo nell’attuale versione stabile 4.x.

Continua a leggere…

 

0

Q4OS: in arrivo la versione 1.1

I developer del progetto Q4OS stanno per rilasciare la nuova release 1.1 basata su Debian 8.0 Jessie e Trinity R14.

Q4OS
Q4OS è una distribuzione Linux, basata su Debian, che punta a fornire all’utente un sistema operativo leggero ed intuitivo dall’esperienza utente molto simile a Microsoft Windows. Tutto questo è possibile grazie a Trinity, ambiente desktop che riporta in nuove distribuzioni il buon vecchio KDE 3.5.x con diverse ottimizzazioni che lo rendono più completo e performante. Dopo anni di sviluppo, i developer del progetto Q4OS sono ormai pronti a rilasciare la nuova release 1.1 Stabile, versione che sarà basata su Debian 8.0 Jessie includendo numerose novità a partire dal supporto per UEFI Secure Boot.

Continua a leggere…

 

0

Chinese hacker group has been spying on governments for a decade, says FireEye

A CHINESE CYBER THREAT GROUP is said to have one of the longest ever cyber espionage operation histories, having spied on governments for over a decade. The APT 30 hacker group was uncovered by security firm FireEye, which claims that it has been spying on Asia Pacific countries’ governments from as far back as 2004. [...]

 

0

Facebook Messenger for Desktop in Linux

Messenger for Desktop è un nuovo client che ci consente di chattare con i nostri amici di Facebook direttamente da desktop Linux, Windows e Mac.

Messenger for Desktop in Ubuntu
Facebook ha recentemente rilasciato il nuovo portale Messenger, sito web che fornisce agli utenti un servizio di messaggistica istantanea in alternativa all’attuale chat integrata all’interno del famoso social network. Messenger offre caratteristiche e interfaccia grafica molto simile all’applicazione mobile, con tanto di supporto per le chiamate voce, invio di immagini, adesivi, messaggi vocali ecc. In concomitanza con il nuovo portale è approdata anche un nuovo client open source dedicato denominato Messenger for Desktop e disponibile per Linux, Microsoft Windows e Apple Mac.

Continua a leggere…

 

0

Latest version of OS X closes backdoor bug that gives root

For at least four years, a bug in Apple’s OS X gave untrusted users—and possibly remote hackers with only limited control of their target—unfettered “root” privileges over Macs. The vulnerability is being called a “hidden backdoor” by Emil Kvarnhammar, the security researcher who discovered the bug and privately reported it to Apple. It’s probably more [...]

 

0

elementary OS 0.3 Freya Rilasciato

E’ finalmente disponibile la versione stabile di elementary OS 0.3 Freya, ecco le principali novità e come scaricarlo

elementary OS 0.3 Freya
Dopo oltre un anno e mezzo di sviluppo è finalmente disponibile la versione stabile di elementary OS 0.3 Freya, release basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS. elementary OS 0.3 Freya porta con se molte ed importanti novità che riguardano soprattutto il desktop environment Pantheon e le applicazioni correlate, tra queste troviamo le migliore per il multitasking con una più facile gestione delle varie aree di lavoro il tutto accessibile tramite un collegamento nella dockbar Plank. Novità anche per il menu Slingshot che aggiunge il supporto per le QuickList consentendo all’utente di accedere velocemente ad alcune funzionalità dell’applicazione correlata, migliora anche la ricerca che include anche la possibilità di effettuare operazioni matematiche.

Continua a leggere…

 

0

Devuan 8 in arrivo senza Systemd e con XFCE di default

I developer del progetto Devuan (fork di Debian) hanno annunciato che la nuova release avrà di default XFCE.

Devuan
Mancano ormai pochi giorni all’attesissimo rilascio di Debian 8 Jessie, nuova release stabile il cui sviluppo ha portato numerose polemiche riguardanti soprattutto l’arrivo di Systemd di default. Visto il passaggio a Systemd di default, alcuni sviluppatori ed utenti di Debian hanno deciso di avviare il nuovo progetto denominato Devuan, fork di Debian che consenta all’utente di poter decidere quale sistema init di default utilizzare. L’idea del progetto Devuan è quella “di recuperare in Debian la libertà dei suoi utenti e creatori“, per far tutto questo è quasi pronta la nuova versione 8 che verrà rilasciata con XFCE come ambiente desktop predefinito.

Continua a leggere…

 

0

Primi passi con OnePC CUBE

Abbiamo testato il nuovo OnePC CUBE, personal computer compatto rilasciato con Ubuntu Linux preinstallato.

OnePC CUBE
Da anni ormai lffl collabora con OnePC, azienda italiana dedicata alla commercializzazione di personal computer con preinstallato Linux o Microsoft Windows. Proprio in questi giorni abbiamo avuto modo di testare la nuova gamma denominata Consumer Series Cube, soluzione creata per soddisfare le varie attività quotidiane come la navigazione web, riproduzione file multimediali, gaming ecc. La versione OnePC CUBE da noi testata si basa su un processore Intel Core i3-4160 dual core da 3.6 GHz con una scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4400 in grado di offrire anche un’ottimo supporto per i più diffusi game disponibili in Steam per Linux.

Continua a leggere…

 

0

MIUI 5.4.3 (Lollipop) rilasciata per Xiaomi Mi2S, Redmi 1, Redmi Note 3G

Era un po’ che non parlavo di Xiaomi, ma questa notizia necessita obbligatoriamente di un articolo!

Ero già a conoscenza dello sviluppo della MIUI basata su Lollipop per Xiaomi Mi2S e oggi è finalmente arrivata – forse.
Il thread (linkato sopra) che è apparso oggi sul forum MIUI parlava di questa benedetta MIUI 5.4.3, basata su Android Lollipop per Xiaomi Mi2, con tanto di link al download e di altri dispositivi per i quali sarebbe stata rilasciata, sempre in giornata. Ma nel momento in cui vi scrivo, non vi è ancora traccia della ROM per Xiaomi Mi2S, mentre è già disponibile per Xiaomi Redmi 1 e Xiaomi Redmi Note 3G.

Probabilmente mi sto sbagliando, in quanto sto riportando soltanto ciò che vedo dalle pagine dei download. Infatti, mentre per quest’ultimi dispositivi sotto il link del download viene mostrata la versione MIUI 5.4.3, per Xiaomi Mi2S la versione disponibile al download è la MIUI 4.12.5.

Attendiamo ancora qualche ora, in caso di novità aggiornerò l’articolo. Intanto vi lascio il link per aggiornare e le istruzioni riportate nel thread.

Aggiornare a MIUI 5.4.3

Aggiornare alla versione MIUI 4.12.5
Scaricare la versione MIUI 5.4.3
Xiaomi Mi2/s | Download
Xiaomi Redmi 1 | Download
Xiaomi Redmi Note 3G | Download
Rinominare il pacchetto in update.zip e flasharla dalla recovery – se avete una recovery custom, sapete come fare

Passando dalla 4.12.5 alla MIUI 5.4.3, non è necessario effettuare alcun wipe – anche se un wipe cache e dalvik ve lo consiglio; inoltre vi segnalo anche un bug: configurando un account Email nell’applicazione MIUI, questa andrà in crash. Basta usare un’applicazione alternativa.

Se provate questa versione della MIUI, mi piacerebbe sapere il vostro parere!

Immagini e fonte

Il post MIUI 5.4.3 (Lollipop) rilasciata per Xiaomi Mi2S, Redmi 1, Redmi Note 3G è stato pubblicato su InTheBit – Il Blog sulla Tecnologia che alimenta le tue passioni!.