Tags archives: news

 

0

ownCloud e la richiesta di rimuovere il servizio dai repo ufficiali Ubuntu

I developer ownCloud hanno chiesto a Canonical di rimuovere dai repository ufficiali di Ubuntu la versione server del cloud storage open source.

ownCloud in Ubuntu
ownCloud è una piattaforma open source che ci consente di trasformare il nostro personal computer in un completo server cloud. Grazie a ownCloud, utenti ed aziende potranno creare facilmente un proprio server cloud con il quale poter accedere da remoto ai propri file preferiti senza dover utilizzare vari servizi di cloud storage come ad esempio Google Drive, Dropbox, Mega ecc. Gli sviluppatori ownCloud hanno recentemente chiesto a Canonical di rimuovere i pacchetti dai repository ufficiali di Ubuntu dato che si trova una versione ormai datata che include diversi bug che potrebbero rendere insicuro il server cloud.

Continua a leggere…

 

0

Google presenta Inbox, l'email diventa smart

Google ha ufficialmente presentato il nuovo Inbox, nuovo servizio che trasforma l’email in un’assistente personale organizzando al meglio i nostri messaggi.

Google Inbox
Gmail è attualmente uno dei servizi di webmail più utilizzati al mondo, il successo è dovuto soprattutto all’affidabilità oltre all’integrazione di numerose ed utili funzionalità. I tecnici Google hanno deciso di rendere Gmail ancora più completa e funzionale grazie al nuovo Inbox, nuovo servizio presentato proprio nei giorni scorsi. Google Inbox è una versione “avanzata” di Gmail in grado di aiutare gli utenti ad organizzare al meglio le proprie email, mettendole in evidenza conforme le nostre preferenze.

Continua a leggere…

 

0

Berlino e l'idea di abbandonare OpenOffice per Microsoft Office

La città di Berlino sta prendendo in considerazione di abbandonare OpenOffice per installare Microsoft Office nei 6000 pc dell’amministrazione comunale.

Negli ultimi anni abbiamo segnalato diverse città abbandonare il software proprietario di Microsoft per puntare in soluzioni open source. A quanto pare la città di Berlino sembra invece intenzionata a ritornare a Microsoft Office dopo anni di utilizzo di OpenOffice, suite per l’ufficio open source gratuita installata nei personal computer dell’amministrazione comunale dal 2010.
Il motivo dell’abbandono di OpenOffice è dovuto alla versione ormai datata, la quale sta portando notevoli problemi ai dipendenti comunali riguardanti soprattutto l’importazione e gestione di documenti proprietari di Microsoft Office.

Continua a leggere…

 

0

Meego T01 nuovo mini-pc x86 Linux, Windows e Android

Meego T01 è un nuovo mini-pc / tv stick basato su processore Intel quad core x86 consentendo cosi di poter installare la nostra distribuzione Linux preferita oppure Microsoft Windows o Android.

Meego T01
Nel mercato sono presenti ormai moltissime tv stick / mini-pc ossia dei dispositivi con dimensioni simili ad una pendrive USB che includono però al suo interno un vero e proprio personal computer. Possiamo utilizzare i mini-pc / tv-stick come media center multimediale, navigare in internet ecc grazie soprattutto ad Android e le tante applicazioni disponibili. La maggior parte delle Tv Stick attualmente presenti sul mercato si basano su una  SoC ARM, alcune di essere dispongono di distribuzioni Linux dedicate, con alcune funzionalità limitate (ad esempio non è disponibile flash player, wine, skype ecc). Una svolta arriva da Meego T01, nuovo mini-pc basato su processore Intel X86, consentendoci quindi di poter avviare la nostra distribuzione Linux preferita oppure Microsoft Windows o Android.

Continua a leggere…

 

0

Video - Ubuntu Touch 14.10 in Nexus 5

Vi presentiamo un’interessante recensione riguardante lo sviluppo di Ubuntu Touch 14.10 Utopic in Nexus 5.

Video - Ubuntu Touch 14.10 in Nexus 5
Mancano ormai pochi mesi all’attivo nel mercato dei primi smartphone con Ubuntu Touchm nuova versione del sistema operativo che troveremo presto di default anche nella versione desktop. Ubuntu Touch è un sistema operativo mobile open source sviluppato da Canonical per fornire una nuova esperienza utente basata principalmente sulle gesture con tante nuove features e applicazioni open source. Lo sviluppo di Ubuntu Touch sta rendendo il sistema operativo mobile sempre più stabile e completo anche se dovremo aspettare ancora diverso tempo prima di poter considerare questo nuovo progetto una valida alternativa ad Android, Windows Phone o Apple iOS.

Continua a leggere…

 

0

Le novità di Ubuntu GNOME 14.10 Utopic

In questo articolo andremo ad analizzare le novità incluse in Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn.

Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn
Ubuntu Gnome è una derivata in grado di coniugare le qualità del sistema operativo di Canonical con l’ambiente desktop Gnome Shell. Gli sviluppatori del progetto Ubuntu GNOME hanno introdotto alcune piccole personalizzazioni riguardanti soprattutto l’installer, l’integrazione di font Ubuntu di default nella distribuzione oltre ad includere applicazioni come Firefox, Ubuntu Software Center ecc. Ubuntu GNOME 14.10 Utopic Unicorn porta con se la nuova versione 3.12 di GNOME, aggiornamento che rende ancora più stabile e completo l’ambiente desktop del piedone.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu 16.04 sarà l'ultima release disponibile nella versione 32 bit?

Lo sviluppatore Bryan Quigley ha proposto di rendere Ubuntu 16.04 LTS l’ultima versione con ISO nella versione 32 Bit.

Ubuntu
La maggior parte degli utenti che installano Fedora, Debian, Arch Linux, Ubuntu ecc utilizzano la versione 64 bit, architettura ormai supportata al meglio dalle principali distribuzioni Linux. A confermarlo sono i dati che arrivano dai download di Debian e altre distribuzioni Linux dove notiamo che l’architettura 64 Bit è la più utilizzata dagli utenti. Da notare inoltre che alcune distribuzioni (come ad esempio Chakra) hanno già iniziato a rimuovere il supporto per 32 Bit, scelta che verrà presto presa in considerazione anche dai developer Arch Linux e Ubuntu.
Bryan Quigley ha proposto di rendere Ubuntu 16.04 LTS l’ultima versione con ISO nella versione 32 Bit in maniera tale da fornire il supporto per pc datati fino al 2021.

Continua a leggere…

 

0

L'idea di Ubuntu in Google Glass

L’esperienza utente di Unity di Ubuntu nella realtà aumentata degli occhiali Google Glass? Per ora è solo un’idea.

Ubuntu in Google Glass
Tra i tanti progetti sviluppati da Google troviamo anche i nuovi occhiali a realtà aumentata, versione in fase di sviluppo già disponibile sul mercato a prezzi però ancora troppo elevati.
Google Glass sono occhiali “intelligenti” nati per migliorare la nostra vita, semplicemente aggiungendo informazioni utili a ciò che stiamo guardando in quel momento, esempio possiamo avere informazioni meteo, dettagli su cibi che mangiamo, informazioni sul traffico ecc. In futuro sarà possibile avere occhiali a realtà aumentata anche con sistemi operativi diversi, un’idea potrebbe essere quella di includere Ubuntu.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu 14.10 Guida Post Installazione

Ecco finalmente la nuova Guida Post Installazione dedicata ad Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn.

Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn
In questa semplice guida vedremo come completare facilmente l’installazione di Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn, nuova release stabile che porta con se soprattutto diversi aggiornamenti che rendono il sistema operativo più stabile, affidabile e reattivo.
Confronto ad Trusty, Ubuntu 14.10 Utopic non include grosse novità visto che gli sviluppatori si sono concentrati principalmente nello sviluppo del nuovo Unity 8 e server grafico MIR. In questa guida vedremo come installare facilmente driver proprietari, codec, font, java, Steam ecc in Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn il tutto in maniera semplice per facilitare le operazioni da parte di nuovi utenti.

Continua a leggere…

 

0

Ubuntu compie 10 Anni

Dieci anni fa, Mark Shuttleworth annunciava il rilascio di Ubuntu 4.10 Warty Warthog la prima versione della distribuzione Linux più conosciuta ed utilizzata al mondo.

Ubuntu
Con una mailing list intitolata Announcing Ubuntu 4.10 The Warty Warthog Release“, Mark Shuttleworth annunciava il rilascio della prima release di Ubuntu, l’attuale distribuzione Linux più conosciuta ed utilizzata al mondo. Son passati ben 10 anni da quel fatidico giorno, dal quale abbiamo visto avvicinarsi al sistema operativo libero sempre più utenti ed aziende. L’idea iniziale di Ubuntu fu quella di creare una versione di Debian semplice da installare, configurare ed utilizzare, negli anni successivi Canonical ha introdotto moltissime novità come il nuovo desktop environment Unity, l’installer Ubiquity, Ubuntu Software Center e molto altro ancora.

Continua a leggere…