Tags archives: web

 

0

WhatSim arriva la Sim dedicata a WhatsApp

Da un’imprenditore italiano arriva WhatSim, una Sim che ci consente di utilizzare WhatsApp in tutto il mondo senza problemi e costi legati al roaming.

WhatSim
Da pochi giorni è disponibile WhatsApp Web, nuove funzionalità che ci consente di utilizzare il famoso servizio di messaggistica istantanea da browser Linux, Windows e Mac (per maggiori informazioni). In concomitanza con il rilascio di WhatsApp Web debutta in Italia anche WhatsSim, un nuova Sim dedicata con caratteristiche davvero molto interessanti. WhatSim è un progetto nato da Manuel Zanella, ingegnere italiano fondatore di Zeromobile, che ci consente di utilizzare il famoso servizio di messaggistica istantanea targato Facebook in tutto il mondo senza costi aggiuntivi o limitazioni legate al roaming dei dati.

Continua a leggere…

 

0

MegaChat valida alternativa a Hangout e Skype

Kim Dotcom ha annunciato il rilascio di MegaChat, nuovo servizio web che ci chiamate voip crittografate che punta ad offrire una valida alternativa a Google Hangout e Skype.

Quasi in concomitanza con l’arrivo di WhatsApp Web (per maggiori informazioni), arriva un’altro importante servizio web ossia MegaChat.
MegaChat è un servizio web che ci consente di effettuare chiamate e videochiamate gratuite all’interno del nostro browser, il tutto senza utilizzare plugin di terze parti o client dedicati. Una delle principali caratteristiche di MegaChat riguarda la sicurezza, difatti il servizio effettua chiamate crittografate grazie al protocollo denominato User Controlled Encryption (UCE), inoltre il servizio web ci consente di scambiare file tra utenti in modo sicuro (dato che anche questi verranno crittografati).

Continua a leggere…

 

0

WhatsApp Web Rilasciato

Da WhatsApp arriva la nuova funzione Web che ci consente di utilizzare il servizio di messaggistica istantanea da browser in Linux, Windows e Mac

WhatsApp Web
WhatsApp è uno dei servizi di messaggistica istantanea tra i più utilizzati al mondo, accessibile però solo da device mobile. Dopo tanti progetti correlati e applicazioni di terze parti, da WhatsApp arriva finalmente la nuova funzione “Web”  con la quale possiamo utilizzare il servizio di messaggistica istantanea da web browser in Linux, Windows e Mac. WhatsApp Web non richiede alcuna installazione sul pc, basta semplicemente avviare la pagina web dedicata dal nostro browser e (tramite un qrcode) collegare il nostro account WhatsApp con la versione mobile ed eccoci pronti a chattare da pc.

Continua a leggere…

 

0

Cutegram ottimo client Telegram per Linux

Vi presentiamo Cutegram, interessante client open source per Telegram. Ecco come installarlo

Cutegram in Ubuntu
Nei giorni scorsi abbiamo visto come installare facilmente in Ubuntu e derivate il client ufficiale di Telegram, il famoso servizio si messaggistica istantanea multi-piattaforma. Oltre al client ufficiale Telegram Desktop, sono disponibili altri progetti dedicati come ad esempio Sigram, il plugin per Pidgin e il nuovo Cutegram,
Cutegram è un client per Telegram open source con interfaccia grafica Qt5 e sviluppato / basato su QML, libqtelegram, libappindication e AsemanQtTools e dotato di numerose e utili features.

Continua a leggere…

 

0

Installare Telegram Desktop in Ubuntu da PPA

In questa semplice guida vedremo come installare facilmente il client ufficiale di Telegram in Ubuntu e derivate attraverso PPA.

Telegram Desktop in Ubuntu
Telegram è un servizio di messaggistica istantanea che sta riscontrando un notevole successo in tutto il mondo. Da molti utenti Telegram viene indicato come una delle migliori alternative a WhatsApp, in grado di fornire maggiori funzionalità oltre ad essere completamente gratuita. Tra le principali caratteristiche di Telegram troviamo un’infrastruttura decentralizzata, la possibilità di salvare tutti i nostri messaggi nel cloud, creare facilmente gruppi di utenti (fino a 200 membri) e soprattutto la possibilità di utilizzare il servizio anche su pc o web grazie a client dedicati. Possiamo utilizzare Telegram anche su Linux grazie al client ufficiale (denominato Telegram Desktop), che possiamo installare facilmente in Ubuntu e derivate grazie al nuovo PPA dedicato.

Continua a leggere…

 

0

Fifth il buon vecchio Opera Browser 12 in stile open

Vi presentiamo Fifth, il nuovo progetto (molto simile ad Otter) che punta a riportare l’esperienza utente di Opera 12.x in Linux.

Fifth Browser in Ubuntu
Nei mesi scorsi abbiamo presentato alcune novità riguardanti lo sviluppo di Otter, un nuovo web browser open che punta a riportare l’esperienza utente di Opera 12 attraverso un progetto tutto nuovo basato su nuove tecnologie libere. A fornire caratteristiche simili ad Otter troviamo anche Fifth, browser open source basato su motore di rendering WebKit e toolkit FLTK.
L’idea del progetto Fifth ricorda molto Otter, ossia riportare le caratteristiche di Opera 12 grazie a nuova tecnologie, il tutto incluso in un browser veloce e leggero.

Continua a leggere…

 

0

Dropbox 3 disponibile per Linux, Windows e Mac

E’ finalmente disponibile la nuova versione 3.x del client ufficiale di Dropbox con la nuova interfaccia grafica Qt.

Dropbox in Ubuntu
Dropbox è uno dei più conosciuti ed utilizzati servizi di cloud storage. Una delle principali caratteristiche di Dropbox è sicuramente l‘affidabilità del servizio unita al supporto sia per pc Linux, Windows, Mac e device mobili; grazie al client ufficiale dedicato con il quale possiamo anche sincronizzare tra i nostri file tra vari SO.
Dopo mesi di sviluppo è finalmente disponibile la nuova versione 3.x stabile del client ufficiale di Dropbox, il quale include una nuova interfaccia grafica Qt in grado di migliorare l’integrazione nei più diffusi ambienti desktop Linux.

Continua a leggere…

 

0

KOrganizer: come sincronizzare Google Calendar

In questa guida vedremo come sincronizzare Google Calendar all’intero di KOrganizer in KDE / Kubuntu Linux

KOrganizer in KDE
Tra i tanti software sviluppati dai developer KDE troviamo anche KOrganizer, il calendario incluso all’interno di Kontact, il gestore integrato di informazioni personali dell’ambiente desktop “K”.
KOrganizer dispone di numerose funzionalità a partire dal supporto per calendari multipli e liste di appuntamenti, eventi ecc con la possibilità di includere anche file, contenuti multimediali, link ecc all’interno delle varie note ecc. Da notare inoltre che KOrganizer è completamente personalizzabile a seconda delle nostre preferenze, dispone inoltre del supporto per importare e sincronizzare i più diffusi calendari web compreso vCalendar e iCalendar. Attraverso KOrganizer potremo anche sincronizzare i calendari di Google Calendar, visualizzarne solo alcuni, aggiungere eventi, appuntamenti ecc in maniera tale da poterli ritrovare su altri pc o device mobili.

Continua a leggere…

 

0

AirDroid 3 Rilasciato

E’ disponibile la nuova versione 3.0 di AirDroid aggiornamento che porta con se molte funzionalità e il nuovo client per Windows e Mac (per ora niente Linux).

AirDroid 3 su Android
AirDroid è un progetto nato per facilitare l’accesso ai file presenti sul nostro device mobile Android da pc utilizzando la connessione internet. Lo sviluppo di AirDroid ha portato moltissime funzionalità come ad esempio la possibilità di accedere a messaggi, contatti, operare nelle applicazioni, fotocamera ecc il tutto direttamente da web browser. Proprio in queste ore è stata rilasciata la nuova versione 3.0 di AirDroid, aggiornamento che porta con se molte ed utili funzionalità come ad esempio la possibilità di visualizzare sul nostro pc le notifiche di messaggi, chiamate ecc il tutto utilizzando il nostro web browser.

Continua a leggere…

 

0

Mozilla: le future versioni di Firefox avranno Yahoo! come motore di ricerca predefinito

Mozilla ha annunciato la nuova partnership con Yahoo Inc. che porterà Yahoo Search come motore di ricerca di default nelle future versioni desktop e mobili di Firefox.

Mozilla Firefox
Il 2014 è stato per Mozilla un anno pieno di tantissime novità con però numerose discussioni e polemiche. Oltre alla nuova interfaccia grafica Australis, in Firefox ha recentemente debuttato le nuove Directory Tiles, funzionalità che sta facendo molto discutere a tal punto che i developer Fedora stanno prendendo in considerazione di proporre altri browser di default. Firefox inoltre non avrà più Google come motore di ricerca predefinito, ad annunciarlo è la stessa Mozilla indicando di aver avviato una partnership con Yahoo! che porterà anche diversi soldi nelle casse dell’organizzazione no profit oltre a Yahoo! Search come motore di ricerca di default, anche se rimarranno comuni disponibili anche Google, Bing, DuckDuckGo ecc.

Continua a leggere…