Tags archives: windows

 

0

Le migliori estensioni per VLC da provare su PC

 

0

Testare la propria rete domestica con alcuni tool gratis

 

0

Dell presenta Inspiron Micro Desktop

Dell ha ufficialmente avviato la commercializzazione del nuovo mini pc Inspiron Micro Desktop, ecco le principali caratteristiche.

Dell Inspiron Micro Desktop
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare nel mercato molti nuovi personal computer compatti disponibili sia con Windows, Linux o Chrome OS. A puntare sul settore mini pc troviamo anche Dell, azienda produttrice statunitense che ha recentemente presentato la nuova gamma Inspiron Micro Desktop, personal computer compatti basati su processori Intel e venduti a partire da 179 Dollari. Dell Inspiron Micro Desktop è una gamma di pc compatti in grado di fornire un’ottima soluzione per l’utente o azienda che richieda un sistema economico ottimo per navigare, operare in gestionali o suite per l’ufficio e riprodurre file multimediali. Tra le principali caratteristiche troviamo una SSD da 32 GB, uscita video / audio HDMI e DisplayPort, porte USB 3.0 e USB 2.0 oltre WiFi AC Dual-Band ed Ethernet.

Continua a leggere…

 

0

Venom, un nuovo 0-day fa tremare i server

 

0

Firefox 38 disponibile per il download

Mozilla ha rilasciato la versione stabile di Firefox 38 con il nuovo menu preferenze e altre nuove features.

Continua lo sviluppo di Mozilla Firefox, browser open source tra i più apprezzati ed utilizzato dagli utenti Linux e non solo. Firefox 38 introduce il nuovo menu Preferenze dal quale potremo configurare al meglio il nostro browser attraverso un’interfaccia grafica completamente rivisitata. Addio finestra dedicata, il nuovo menu Preferenze di Firefox 38 viene integrato all’interno di una scheda (accessibile all’indirizzo about:preferences), funzionalità simile a Google Chrome, consentendo un’accesso più rapito alle varie sezioni  (Generale, Ricerca, Contenuti, Applicazioni, Privacy, Sicurezza, Sync e Avanzate).

Continua a leggere…

 

0

Steam: gli user Linux sono meno dell'1%

Stando ai dati forniti da Valve, gli utenti Linux ad aprile 2015 sono inferiori dell’1%. 

Steam
Secondo molti utenti l’arrivo di Steam doveva portare in Linux non solo molti nuovi giochi (oltre ad un miglio supporto hardware) ma far avvicinare nuovi utenti. A quanto pare Linux è un sistema operativo che non viene molto considerato dai gamer i quali rimangono bene o male fedeli a Microsoft Windows. E’ quanto indica Valve con i consueti report mensili, indicando che ad aprile 2015 gli utenti Linux sono meno dell’1% (precisamente il 0.94%), segnalando anche un continuo calo avviato dal febbraio 2013 quando gli user erano circa il 2,02%. Aumentano quindi i giochi nativi per Linux, ma sono sempre meno gli utenti che utilizzano Steam in Linux, il sistema operativo più utilizzato rimane Windows (più precisamente Windows 7 64 bit), su 100 utenti che utilizzano la piattaforma di Valve ben 95 usano il sistema operativo proprietario di Microsoft, 4 Apple Mac e solo uno Linux.

Continua a leggere…

 

0

Microsoft Visual Studio Code arriva su Linux e OS X. Gratis.

 

0

Microsoft Visual Studio Code disponibile per Linux, Windows e Mac

Microsoft ha rilasciato Visual Studio Code, piattaforma di sviluppo disponibile per Linux, Windows e Mac.

Microsoft Visual Studio Code in Ubuntu
Ad un anno circa dall’annuncio da parte di Microsoft di voler rendere open source gran parte di .Net Framwork arriva la nuova piattaforma di sviluppo Visual Studio Code per Linux, Windows e Apple Mac.
Microsoft Visual Studio Code è una piattaforma di sviluppo creata principalmente per i developer ASP.NET e Node.JS, in grado comunque di supportare i più diffusi linguaggi come HTML, CSS, C#, TypeScript, ecc. L’interfaccia grafica di Visual Studio Code ricorda molto Adobe Brackets e dispone di svariate ed utili funzionalità come ad esempio il controllo di versione Git e supporto per IntelliSense (features che consente il completamento automatico oltre ad analizzare le varie sintassi per impedire errori).

Continua a leggere…

 

0

Lenovo ThinkPad E540 con Intel i5 a 500 Euro

Vi segnaliamo Lenovo ThinkPad E540, robusto notebook senza sistema operativo disponibile a 500 Euro.

Lenovo ThinkPad E540
In questi anni abbiamo presentato diversi sistemi della serie ThinkPad di Lenovo, gamma di personal computer creati per essere robusti ed affidabili ottimi per l’uso sia professionale che domestico. Tutti i pc Lenovo ThinkPad sono realizzati con materiali di ottima qualità, le cerniere sono rinforzate, la tastiera resiste a schizzi d’acqua e infiltrazioni di polveri, il pc dispone inoltre del “famoso” trackpoint, dispositivo di puntamento incastonato tra i tasti ‘G’, ‘H’ e ‘B’ con il quale potremo operare sul cursore senza togliere le mani da sopra la tastiera. Tra i tanti modelli della gamma Lenovo ThinkPad vi vogliamo segnalare la versione E540, disponibile nella versione senza sistema operativo a 500 Euro.

Continua a leggere…

 

0

Synfig Studio 1.0 disponibile per il download

Synfig Studio di aggiorna alla versione 1.0, le principali novità e come installarlo in Linux, Windows e Mac.

Synfig Studio in Ubuntu
Per chi non lo sapesse Synfig Studio è un software open source multi-piattaforma per l’animazione vettoriale 2D. Tra le principali caratteristiche di Synfig Studio troviamo la possibilità di creare vari insiemi di fotogrammi per creare un movimento simulato (funzionalità denominata tecnica di tweening), il software include anche utili strumenti per inserire ad esempio ombre, gestire l’opacità, aggiungere effetti in tempo reale ecc. Con il nuovo tecnica Synfig Studio 1.0 arriva un’interfaccia grafica completamente rivisitata con finestra singola (niente più layout in stile GIMP), basata su GTK+3.

Continua a leggere…