0

Parted Magic 2017_09_05

Parted Magic Parted Magic è una piccola distribuzione Linux live ( CD/USB/PXE) con lo scopo elementare di partizionare gli hard disk. Anche se GParted e Parted sono i programmi principali, il CD/USB offre anche altre applicazioni, come Partition Image, TestDisk, fdisk, sfdisk, dd, ddrescue, ecc. Versione 2017_09_05 Questa versione contiene (in Inglese): GParted has been […]
Related posts:
  1. Parted Magic 2016_10_18 Parted Magic Parted Magic è una piccola distribuzione Linux live...
  2. Parted Magic 2017_01_08 Parted Magic Parted Magic è una piccola distribuzione Linux live...
  3. Parted Magic 2017_06_12 Parted Magic Parted Magic è una piccola distribuzione Linux live...

 

0

Ubuntu 17.10: Ubuntu Dock guadagna la trasparenza dinamica

La trasparenza di Ubuntu Dock diventa dinamica. Questa è l'ultima novità in arrivo dal ramo in sviluppo di Ubuntu 17.10.

A partire da oggi il livello di opacità di Ubuntu Dock si allinea a quello del pannello superiore di GNOME Shell rendendo il design più pulito e coerente. Questo significa che per impostazione predefinita, al primo avvio e senza programmi massimizzati la Ubuntu Dock apparirà trasparente come il pannello superiore di GNOME (funzionalità introdotta con GNOME 3.26)

La Ubuntu Dock è ora trasparente se non ci sono finestre massimizzate o sotto di essa

Se proviamo a far scorrere sotto la Ubuntu Dock una finestra ecco che la dock diventerà opaca

Se una finestra passa sotto la Ubuntu Dock essa diventa opaca

Stessa cosa con una finestra massimizzata

Quando una finestra è massimizzata la Ubuntu Dock diventa completamente opaca

Che ve ne pare?

 

0

openSUSE: arriva il nuovo repository NVIDIA per Tumbleweed


Utilizzare i driver NVIDIA su openSUSE Tumbleweed in passato è sempre stato difficile per via della natura rolling della distro. Spesso gli utenti hanno bisogno di disinstallare avevano infatti bisogno di disinstallare i driver NVIDIA  prima di installare l'ultimo snapshot di Tumbleweed e reinstallare successivamente i driver NVIDIA dopo l'update al fine di evitare problemi con Mesa.
Inoltre con ogni aggiornamento del Kernel gli utenti dovevano ricompilare il modulo del kernel o ripetere la procedura di rimozione / reinstallazione. Insomma, non era un modo semplice di gestire i driver NVIDIA.
Bene, da oggi gli utenti hanno finalmente una soluzione più semplice e immediata grazie al repository ufficiale NVIDIA per Tumbleweed https://download.nvidia.com/opensuse/tumbleweed/
Una volta aggiunto il repository ad ogni update il tutto verrà aggiornato in automatico senza problemi.

 

 

0

Testare Plasma 5.11 beta su Kubuntu 17.10


Ansiosi di provare la Beta di Plasma 5.11 sulla vostra Kubuntu? Bene, da oggi potete farlo, a patto di utilizzare la versione in sviluppo di Kubuntu ovvero Kubuntu 17.10 Artful.

Il PPA viene fornito con una avvertenza. Artful verrà rilasciato con Plasma 5.10.5 pertanto, qualora vogliate testare il tutto, dovete essere pronti ad usare ppa-purge per ripristinare i cambiamenti.
La versione stabile di Plasma 5.11 verrà rilasciata troppo in ritardo rispetto al rilascio di Kubuntu 17.10 e quindi per questo motivo non sarà inclusa di default su Kubuntu 17.10 ma dovrebbe essere disponibile via backports subito dopo il giorno del rilascio ovvero il 19 Ottobre 2017.

Bene, se volete testare Plasma 5.11 beta su Kubuntu 17.10 prima del rilascio finale vi basterà dare da terminale

sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/beta && sudo apt-get update && sudo apt full-upgrade -y

Lo scopo di questo PPA è quello di testare e segnalare eventuali bug quindi se non siete utenti avvezzi a risolvere problemi vi conviene aspettare il rilascio della versione stabile, sia di Plasma 5.11 che di Kubuntu 17.10.