Tags archives: america

 

 

0

L'America attraverso la FCC abolisce le linee internet privilegiate. Un nuovo passo verso la NetNeutrality!

La Federal Communications Commission, l'agenzia indipendente governativa statunitense che regola le decisioni in merito alle telecomunicazioni, ha preso una decisione storica in merito ad internet ed in generale alla NetNeutrality, l'uguaglianza sulla rete. Cos'è la NetNeutrality? Ecco un video ... [Visita il sito per leggere tutto l'articolo]

 

0

Marco's Box I/O 2

RIP (2012-2014)

Bentornati a Marco's Box I/O, le notizie raccolte amorevolmente dalla rete ogni settimana per voi.

TECH
  • Si avvicina il rilascio della specifica definitiva di C++14, un aggiornamento minore del linguaggio in vista di una release principale prevista per il 2017, la quale andrà a sostituire il C++11 come standard corrente. Inutile dire che per chi è rimasto a fprintf e colleghi cambia poco e niente. Sul sito ufficiale lo stato attuale. 
  • Microsoft ha donato il codice sorgente di MS-DOS e del primo Word al Computer History Museum. Ovviamente la prima cosa che si va a vedere è la qualità dei commenti al codice.  A quando le statistiche sulle parolacce?
  • Mentre in America i Bitcoin verranno tassati come fossero delle azioni, ogni giorno spuntano nuove criptovalute, come quelle "nazionali" in Islanda e Scozia. La comunità dogecoin ha raccolto i soldi necessari a far correre una vettura NASCAR nella gara di Talladega con la livrea shiba. Such achievement, wow. 
  • Usare schermi multipli per lavorare è sensato o fa perdere la concentrazione? Secondo il New York Times la realtà è la seconda. 
GEO
  • Nella ricerca del volo della Malaysian Airlines scomparso poco tempo fa ci sono state iniziative di ricerca "crowdsourced" su foto satellitari aggiornate per individuare eventuali resti in mare. MapBox spiega come è fatto un sensore presente su un satellite e perchè per oggetti in rapido movimento appaiono tre versioni di diverso colore (hint: RGB)
  • Le macchine dello Street View di Google, oltre ai dati del wifisembrano raccogliere anche informazioni sulla profondità dell'immagine. Possibili utilizzi per l'orientamento delle macchine a guida automatica?
OPEN GOVERNMENT
  • Quando si parla di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione in Italia, per eliminare tutti quegli interminabili faldoni (dei tribunali ma non solo), bisogna guardare ai paesi avanzati? Negli Stati Uniti purtroppo hanno il nostro stesso problema, ed è stato descritto in un reportage del Washington Post: in una vecchia cava di calcare dagli anni 70 vengono processati ed archiviati A MANO tutti i dossier relativi alle carriere degli impiegati pubblici, e l'unica soluzione che ha funzionato per velocizzare il processo è stato aggiungere dipendenti (e i tentativi di digitalizzazione sono stati miseramente falliti).
  • Parlando di basi di dati con qualche problema, c'è da segnalare anche il fatto che Tamerlan Tsarnaev, uno dei due terroristi dell'attentato di Boston, non è stato controllato dalla polizia di frontiera mentre stava per andare in Russia ad imparare a fare il terrorista per un semplice typo nell'inserimento dei dati in due sistemi 

     

    0

    Consegnato.com: acquistare e ricevere prodotti dall’ America senza troppi problemi!

    Consegnato.com è il frutto di alcuni italiani che dopo essersi trasferiti nel continente americano non si sono dimenticati del proprio paese…tutti sappiamo che in Italia la maggior parte dei prodotti è venduta da un prezzo maggiorato, mentre in America su siti come Amazon potremmo trovare interessanti offerte… Il problema è la consegna: il più dei [...]

     

    0

    Nuove informazioni su iPad 3: Siri, data d’ uscita, processore e fotocamera forse svelati!

    Arrivano conferme e nuove informazioni sul prossimo iPad 3: sul sito MacRumors è stato pubblicato un nuovo articolo contenente interessanti informazioni circa il prossimo modello Apple che dovrebbe esser presentato il 7 Marzo. A separate posting from the same blogger claims that the A5X system-on-a-chip seen in a leaked photo has a dual-core processor and [...]

     

    0

    Acer Iconia Tab: inizia l’ aggiornamento ad Android Ice Cream Sandiwich in America

    Inizia ad arrivare e continuerà nei prossimi giorni l’ update ufficiale ad Android 4.0 per la serie di tablet Acer Iconia Tab. Per il momento, l’ aggiornamento è previsto per il solo continente americano e non si conoscono le date ufficiali per il resto del mondo, Europa compresa. Il primo sulla griglia è l’ Acer [...]

     

    0

    I database di Megaupload verranno presto cancellati: attenzione ai siti fake!

    L’ ex società Megaupload ha inviato una lettera a US Attorney nella quale si parla della prossima cancellazione dei database contenenti sia i dati degli utenti che il materiale caricato. Il problema è come sempre economico: con l’ inizio delle’ inchiesta, i fondi sono stati congelati e non sono stati pagati i server utilizzati dal noto [...]

     

    0

    La chiusura di Megaupload servirà a fermare la pirateria? [Sondaggio]

    Primo sondaggio di GigaBlog su un tema abbastanza caldo: in questi giorni abbiamo e stiamo assistendo ad uno scontro molto serrato tra il mondo della pirateria e le grandi autorità americane. Questo scontro ha portato alla chiusura di Megaupload e Megavideo e molti cambiamenti per altri siti hosting (vedi Fileserve), ma al rinvio della SOPA…

     

    0

    Megaupload, ecco la situazione: Bram van der Kolk e Finn Batato liberi su cauzione, negata a Mathias Ortmann e Kim DotCom

    Per Kim DotCom il pagamento di una semplice cauzione è stato negato, mentre per i suo collaboratori il giudice fisserà una precisa cifra da pagare. La questione e le indagini si fanno sempre più fitte: l’ FBI sta controllando le telefonate su Skype dei diversi dollaboratori per cercare di scoprire quanto più possibile. La situazione…

     

    0

    La Corte d’Appello nega il pagamento di una semplice cauzione al fondatore di Megaupload, Kim Dotcom Schmitz

    I giudici americano negano la richiesta di Kim Dotcom di pagare una cospicua cauzione per ottenere nuovamente la libertà: ilfondatore di Megaupload è ancora in attesa dell’ estradizione che lo porterà nei tribunali statunitensi e al momento l’ intenzione sembra chiara. Per il fondatore e alcuni sui colleghi si prospettano un bel po’ di anni…